Accedi

Culo e camicia

Culo e camicia
  • Tendenza LGBT GGG
  • Voto
Varie

Cast

Culo e camicia

Film con due episodi di circa un’ora ciascuno. A noi interessa il secondo episodio dal titolo “Un uomo, un uomo e… evviva, una donna!” dove il tranquillo ménage della coppia gay formata da Pozzetto e Leopoldo Mastelloni viene infranto, ma solo temporaneamente, dall’apparire di una donna (Maria Rosaria Omaggio) della quale Pozzetto si innamora. La critica ha sempre condannato il film e soprattutto questo episodio, con la scusa di “una sceneggiatura becera che fa affogare Renato Pozzetto in un mare di volgarità”. Noi riteniamo che il film possa essere giudicato diversamente, soprattutto per il coraggio di rappresentare (in quegli anni) una famiglia gay che vive felice e serena.

Condividi

Commenta


Varie

PRIMO EPISODIO: ‘IL TELEVEGGENTE’ – Nella tv privata dove lavora come assistente montatore, Rick Antuono ha altri progetti: sogna, infatti di diventare cronista sportivo e di ottenere l’attenzione di Ornella, che lavora con lui e di cui è segretamente innamorato. Peccato sia balbuziente e che i suoi sogni siano destinati a rimanere tali fino a quando Rick ottiene il posto e la parlata fluida grazie a … un paio di scarpe.
SECONDO EPISODIO: ‘UN UOMO, UN UOMO E… EVVIVA UNA DONNA!’ – Renato e Alberto Maria formano da dieci anni una coppia perfetta: il primo casalinga, il secondo negoziante di articoli di lusso. Tutto fila alla perfezione finché, dopo un incidente d’auto, conosce Ella, giovane fotografa che subito si innamora di lui. Per Renato l’incontro è come un fulmine a ciel sereno che lo costringe a cambiare i suoi ritmi di vita.