Cruel Intentions

Cruel Intentions
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (106 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Cruel Intentions

Malgrado la presenza del nuovo Di Caprio, lo smorfiettoso Ryan Phillippe, una dose di pornosoft e una colonna sonora molto “di tendenza”, il risultato non è proprio entusiasmante. L’equivalenza tra l’aristocrazia delle corti settecentesche e la nuova aristocrazia di Central Park resta appena abbozzata; l’innesto di temi socio-problematici contemporanei (il razzismo, l’omosessualità, la droga) è forzato; i machiavellici piani dei protagonisti per corrompere le anime pure sfociano alla fine, in un epilogo (Valmont si sacrifica per amore) un po’ codino e benpensante. Ciò che resta è la sensazione di avere visto “Le relazioni pericolose” recitato da una compagnia di giovani filodrammatici. (R. Nepoti)

Condividi

43 commenti

  1. zonavenerdi

    Due fratellastri tramano per portarsi a letto più persone possibili e fanno a gara a chi riesce nell’impresa più difficile. Uno dei due smette di fare il gigolò quando trova una che lo fa innamorare; l’altra continua per la sua strada …

    La storia forse può meritare, ma gli attori non sono all’altezza …

  2. istintosegreto

    Considero il libro di Laclos un’opera geniale irrinunciabile. Il film in questione colloca gli stessi personaggi nella New York dei quartieri alti, sostituendoli con ragazzini viziati e nullafaccenti. Il risultato è una versione patinata e televisiva, in cui il capolavoro di Frears (quello con John Malkovich e Glenn Close) sembra essere stato contaminato da Gossip Girl. Non sarei però così severo nel giudicarlo. In effetti il film si lascia guardare, ha qualche spunto interessante e attori adeguati. Un applauso alle due attrici che, quando hanno ritirato il premio per il bacio più sexy dell’anno, hanno affermato che girare quella scena era stata la parte più piacevole del film. Ma avete visto il comportamento di Gyllenhaal quando, qualche anno dopo, ha ritirato lo stesso premio per Brokeback Mountain? Velo pietoso…

  3. Ashley_87

    nn so come si possa dire che qst film è stupendo. A parte la scena del bacio è veramente orrendo. Stupida e assurda la trama,banali gli attori, tutto veramente privo di senso. Non lo consiglio assolutamente.

  4. questo film lo adoro …..lui magnifico…..somiglia a chad michael murray…..ho detto tutto!!!!la scena finale mi è piaciuta molto ,tranne lei ke sorride e va via con la sua macchina….il 2 è stupido,strano ….pensi di aver visto una cosa e alla fine capisci ke tutto quello ke hai visto non è servito a nulla…..!!!!

  5. Playboy

    È troppo figo!!
    Uno dei film più belli abbia mai visto, poi la Gellar…mamma mia che pezzo di gn***a, magari ce ne fossero in giro di ragazze come quella!
    Dai ragazze svegliatevi, siamo qui per voi noi maschietti…dai dai..

  6. eMiLyRoSe

    a me è piaciuto 1 botto…l’ ho rivisto da poco con gli amici ed è + bello di quel k mi ricordavo!xò non ho capito la fine con la tipa k se ne va con la jaguar del tipo…

  7. Un film meraviglioso!!!Ryan Philippe poi è un gran pezzo di bel ragazzo!!!Kathryn è astuta, calcolatrice…ottimo personaggio per la Gellar, ma a me è sembrata troppo stro**a, io ero dalla parte di Annette!La scena del bacio è fantasticaaaa!!*_*

  8. è un film sublime!kathryn è divina,perfetta,astuta,indipendente,audace,è lei a tessere gli intrighi e a governare la storia…rovina il film il finale benpensante,melenso e dozzinale in cui vediamo trionfare la scitta e puritana annette e trovo sqallidissima e stucchevole la scena conclusiva:al volante della rolls di sebastian(e non capisco perchè sia lei ad avere la macchina)se ne va da new york sorridendo.
    Peccato…un film talmente bello,con un finale così irritante!!!
    E povera kathryn,ognuno dev’ essere libero di gestire la propria vita come sceglie,se poi la gente stupida e vuota si fa manovrare,spetta ad essa pagarne il fio.

  9. questo film mi è piaciuto tr!!lo consigliato a un sakko di gente e mi hannodetto ke è piaciuto anke a loro..ho visto anke il 2 ma nn è un gran ke..ora devo noleggiare il 3 nn l’ho ankora visto..

  10. chodevan

    Ce film est vraiment trop bien !!!
    Sa déùontre vraiment comment certaine personne sont cruel et d ‘ autres se font avoir littéralement !!!
    Un conseil :Aller vite le voir

  11. una pelicula en la cual aprendemos a arisesgar y a desir me la erriesgo, ya que no importan los “sentimientos” importan las esperiencias aunque despues los semtimientos traicionen y sufres gracias a ellos pero hay que tener la mente fria como las acciones frias sin sentimientos; para mi es loque logra esta trilojia dejar en mi claro resaltando siempre que nos debemos de dar el tiempo para echarnos esos palomasos en los cuales se gosa incluso mas y no quiere decir que eres gay o lesviana, les dejo mi correo “mail” electronico por cualquier desacuerdo o comentario con el mismo: [email protected]

  12. l’ho visto un pò di tempo fa ma ricordo ancora adesso quanto mi è piaciuto e poi il protagonista è strafigo e aala fine muore addirittura per salvare la sua innamorata: che dolce ma che peccato!!!!!!!!1

Commenta


Varie

New York, quartiere dell’Upper East Side. Un gruppo di studenti troppo ricchi per pensare solo a studiare cercano di passare la giornata, divertendosi a plagiare le vita di coetanei più deboli, inducendoli ad azioni contro la loro volontà. Individuata l’ingenua Cecile, che tempo prima ha causato la rottura col suo fidanzato, Kathryn mette alla prova il fratellastro Sebastian: la sfida è quella di riuscire ad avere un rapporto con lei entro un arco preciso di tempo. Valmont, che ha fama di grande seduttore, dice che l’impresa è per lui fin troppo facile e che un traguardo più appetibile potrebbe essere rappresentato da Annette, figlia del nuovo preside della scuola e ben nota per il suo rigore morale. Kathryn accetta la scommessa e aggiunge che, se il fratellastro vincerà, lei finalmente gli si concederà. Sebastian comincia il proprio gioco di seduzione, al quale Annette, dopo molte incertezze, sembra disposta a cedere. Succede però che Sebastian si innamora di Annette e a quel punto non sa più come comportarsi. Invidiosa, Kathryn cerca di mettere Sebastian in cattiva luce. Il ragazzo allora scrive una lettera di scuse ad Annette. Per strada, Annette sta per essere investita. Sebastian si getta, la salva ma rimane ucciso. Il diario di Annette esce come libro. Le colpe di Kathryn appaiono in tutta la loro evidenza.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.