Como la espuma

Como la espuma
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GG
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Guarda il trailer

Cast

Como la espuma

Una commedia sull’amore ed i sentimenti (di tutti i tipi) che si svolge in un ambiente dove nessuno avrebbe immaginato potessero esistere, quello di un’orgia, che avviene in un’ampia villa con piscina, con decine di partecipanti che dovrebbero essere impegnati solo in pratiche sessuali di diversa natura. Il tutto, come fosse una ripresa del Grande Fratello, si svolge nel giro di 24 ore. Eppure coloro che vorrebbero godersi il film come qualcosa di pornografico, rimarranno in parte delusi (qualcosa si vede ma la maggioranza delle scene riprendono solo dalla vita in su) e dovranno accontentarsi di tanti bei ragazzi e ragazze. Nel giro di queste poche ore assisteremo ai melodrammi, talvolta comici altre meno, di un gruppo di una quindicina di persone desiderose di fare chiarezza nelle proprie vite sentimentali. Tra tutte prende un po’ il sopravvento la storia del ricco e bello Milo (Carlo D’Ursi), costretto su una sedie a rotelle (peccato che il film non ci spieghi la causa) che deve festeggiare il proprio compleanno. Gus (Nacho San José), il suo migliore amico e badante, pensa di organizzare qualcosa di grande, che tolga Milo dal suo isolamento, anche sessuale. Milo è ancora depresso per la fine della sua grande storia d’amore, quando Mario (Daniel Muriel) lo abbandonò più di un decennio fa. Gus, per organizzare qualcosa di straordinario, chiede aiuto alla sua amica trans Carla (Javier Ballesteros), che pensa subito a come coinvolgere una moltitudine di amici e conoscenze. Per attrarre così tante persone, pensa Carla, niente di meglio che invitarle ad una festa che si trasformerà in una grande orgia. E così avviene, gli inviti si trasmettono da amici ad amici, e la grande casa di Milo si ritrova piena di decine di corpi nudi o seminudi alla ricerca di un partner, o di più partner mettendo in condivisione i propri. Inizia così un viaggio che passa da ospite ad ospite, dove ognuno scopre i propri segreti, i propri desideri, le sue speranze e delusioni. Tante storie interessanti ed intime che si confrontano coi propri sogni e le proprie paure. Peccato che il tutto rimanga troppo in superficie, ma d’altronde ci troviamo davanti ad una commedia corale, senza troppo tempo a disposizione. Milo è inizialmente imbarazzato nel vedere tanta ‘bella’ roba, e rimane sconvolto quando scopre tra i partecipanti anche il suo bel Mario, del quale è sempre innamorato, cosa che però vorrebbe nascondere… Una commedia divertente, molto spagnola, piena di spirito libero, che ci fa scoprire corpi ed anime di un gruppo di personaggi ottimamente interpretati. In un ruolo gay troviamo anche Jonás Beramí (Isma), ex tronista di “Uomini e Donne” e protagonista nella serie “Il Segreto”. Il film avrebbe dovuto essere il primo film spagnolo ad essere distribuito su Netflix, ma l’accordo saltò all’ultimo momento.

synopsis

Milo is a young man still with the trauma by the accident that caused his paraplegia. Desperate, Milo’s partner and friend Gus calls a friend of his own, transsexual Camilla, asking to make a party to celebrate Milo’s birthday. Sending a message to everyone, Camilla organizes an orgy in Milo’s big mansion, meeting unexpectedly a few hundred people to have sex in an indiscriminate way. Among the assistants to the orgy there are several stories: Elisa, a young shy and romantic girl looking to know if she has a wild side like her friends, who meets Jorge, a nice boy more experimented in life and sex than her; Marta and Jesús, a thirty-something marriage trying to recover their lost passion of youth; Rubén, Isma and Pato, three friends who hope to have sex with as many girls as they can; Susana, a mature woman looking for somebody important for her; and finally Mario, Milo’s former love of the high school. According the feast turns more crazy, Marta and Jesús go separately to live new … (Imdb)

Condividi

Commenta


trailer: Como la espuma

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.