Caramel

Caramel
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT L
  • Media voti utenti
    • (42 voti)
  • Critica
Guarda il trailer Varie

Cast

Caramel

A Beirut, cinque donne si incontrano regolarmente in un istituto di bellezza molto famoso. Lì, in quel microcosmo colorato e pieno di sensualità, si danno appuntamento donne di diverse generazioni che parlano di se stesse, si scambiano confidenze e si raccontano la loro storia. C’è Layale, che è innamorata di Rabih, un uomo sposato; Nisrine, una giovane musulmana che sta per sposarsi ed è angosciata da un terribile problema, la prima notte di nozze suo marito scoprirà che lei ha già perduto la verginità; Rima che non riesce ad accettare di essere attratta dalla donne e che scandisce la sua vita al ritmo delle visite di una splendida cliente dai lunghi capelli; ed infine Rosa, che ha sacrificato i suoi anni migliori e la sua felicità per occuparsi di sua sorella maggiore.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

6 commenti

  1. Come film corale sul mondo delle donne, e’ sinceramente uno di quelli che mi e’ piaciuto di meno. Di tutti quelli visti sino ad oggi credo sia veramente uno di quelli che mi ha meno garbato. Le attrici sono brave ma e’ come se l’ingranaggio della storia non carburasse mai, come se ad un certo punto non ci fosse piu’ un accidenti da dire. Una gran voglia di farsi la ceretta col caramello rimane, questo indubbiamente! Cmq fra le quattro donne il personaggio che mi ha colpito di piu’ e’ Rosa tanto che avrei voluto che l’intera attenzione del film si spostasse su di lei. Carino nell’ insieme ma sicuramente tutto all’ infuori del consigliatissimo.

  2. thediamondwink

    Come non innamorarsi delle storie e di queste simpatiche protagoniste? un film al femminile, non come i tanti già visti, ma particolare, visto con gli occhi di chi, probabilmente, certe storie, le ha vissute in prima persona. Una realtà, che forse per noi non è speciale, forse ovvia, ma chi vive ai confini di un mondo poco “occidentalizzato”, risulta molto speciale. Ottima recitazione e regia, importante testimonianza di una forte amicizia che accomuna le donne, tutte le donne, occidentali e orientali, simili almeno in questo.

  3. Un film che ti riempie di calore e di simpatia come le sue brave e belle protagoniste…e il giovane affascinante vigile urbano (direi proprio che non si può dimenticarlo…). C’è un’atmosfera dorata che illumina questa storia (come dice giustamente msSchneeheide) che rende questo film affascinante e dolce come il caramel. Da vedere. Voto 8.

  4. msSchneeheide

    Davvero sì! Complimenti regista/protagonista, non ricordavo il suo doppio ruolo.
    Molto bello, bella atmosfera, questo film ha proprio il colore del “Caramel”. Le protagoniste e le loro storie piacciono e toccano tutte, da Layale a Rosa a Nisrine e Rima

Commenta


trailer: Caramel

https://youtube.com/watch?v=wqt6nP3_fC0%26rel%3D1

Varie

“Alla Quinzaine, una folla rigurgitante è letteralmente esplosa d’entusiasmo per Caramel…”
Tullio Kezich ‘Corriere della Sera’

“Il film più venduto al Festival di Cannes 2007”
(Cineuropa.org)

“La regia asseconda la vivace interpretazione delle attrici, che fanno a loro volta di Caramel, una raffinatezza.”
Alain Spira ‘Paris Match’

“C’è qualcosa di leggero, di sensuale e di sensibile in questo istituto di bellezza libanese. Questo film è terribilmente attraente.”
Hubert Lizé ‘Le Parisien’

“Un momento a parte.”
Le Monde ‘Thomas Sotinel’

“Una commedia insolita sulla società libanese gioiosamente rivestita l’impertinenza.”
Philippe Azoury ‘Libération’

“Questa commedia piena di fascino e delicatezza descrive inoltre il cambiamento del Libano e il ruolo ed il posto delle donne.”
Juliette Bénabent ‘Télérama’

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.