Campillo sí, quiero

Campillo sí, quiero
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica

Cast

Campillo sí, quiero

Nel giugno del 2005 il Parlamento spagnolo ha approvato la legge sul matrimonio gay, garantendo alle coppie omosessuali gli stessi diritti delle coppie eterosessuali, compreso il diritto di adozione. In città come Valladolid, una delle più grandi in Spagna, i sindaci, che celebrano i matrimoni civili, si sono opposti all’applicazione della nuova legge. Nonostante questo, il sindaco Francisco Maroto di Campillo de Ranas, un paesino di 50 anime in mezzo alle montagne di Guadalajara, si è fatto avanti e ha dichiarato: “Io sposo”. Ray, un ragazzo americano, e il suo fidanzato spagnolo Pepe, arrivano a Campillo per sposarsi. (Togay 2008)

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.