Camere e corridoi

Camere e corridoi
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (38 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Camere e corridoi

Leo vorrebbe una relazione stabile ma non esce mai di casa, al contrario di Darren, il suo coinquilino, che ha una vita sociale attivissima e una relazione con l’agente immobiliare Jeremy che consuma nei vari appartamenti da affittare. Adam invita Leo in un gruppo di autocoscienza New Age e questi confessa di essere attratto da un uomo. Opera seconda della regista di ‘Go fish’ che trasferisce l’azione da San Francisco a Londra e resta fedele al suo cinema dai dialoghi brillanti e dalle tematiche queer. Divertente e scanzonato, tra vorticosi giri di lenzuola e riflessioni esistenziali. La Troche è bravissima nell’analisi sociologica del mondo gay, nel rendere il senso di appartenenza a un gruppo più che a una vera e propria comunità.

Condividi

8 commenti

  1. oltreparis

    concordo con chi dice che il finale è pessimo, ovvero, non ha finale.
    per il resto, caruccio come film ma niente di che.
    Se proprio non avete altro da guardare, mentre vi preparate la cena, perchè non vederlo?

  2. Jim Puff

    Dialoghi appropriati ed attori carini e bravi fanno da contorno a questa frizzante commedia, allegra ed ironica, in una girandola di situazioni ed esperienze sempre nuove di genere.
    Per una serata spensierata e briosa.

  3. Gianni

    Io l’ho trovato simpatico e vorrei acquistarlo per rivedermelo con calma, dato che mi sono perso dei passaggi interessanti su cui mi piacerebbe soffermarmi a riflettere. Dove si compra il DVD?

  4. Francesco

    Il film è carino, piacevole, leggero e senza pretese e senza ambizioni da film festival. Non è un cult e non appassiona particolarmente ma almeno non annoia come tante merde d’autore che invece hanno la pretesa di essere grandi film!

Commenta


Varie

A Londra è il giorno del compleanno di Leo, tranquillo trentenne con alti e bassi. Darren, con cui divide l’appartamento, ha organizzato una festa a sua insaputa. Leo sulle prime non la prende bene, si chiude in stanza e comincia a pensare agli avvenimenti precedenti a quel momento. Darren, che ha una relazione con l’agente immobiliare Jeremy, assilla continuamente Leo, spingendolo ad uscire e a divertirsi. Anche Angie, che abita vicino a loro, è d’accordo. Un giorno l’amico Adam invita Leo ad unirsi al gruppo di terapia che lui capeggia e dove vengono esaminate le varie inclinazioni sessuali. Leo accetta, e, durante una riunione, confessa di essere attratto da Brendan, un altro del gruppo. Dopo un fine settimana nei boschi, dove gli uomini cercano il loro ‘spirito selvaggio’, Leo riesce a cominciare una passionale relazione con Brendan che si concede, essendo in crisi il suo rapporto con Sally, la sua fidanzata da anni. Sally un giorno irrompe a casa di Leo, confidandogli la sensazione che il suo ragazzo lo tradisca. La verità viene a galla poco dopo, perché Sally era stata l’amica di Leo ai tempi della scuola. Leo e Sally si confidano i rispettivi affanni e si chiedono se non potrebbero stare di nuovo insieme. Ma non succede niente. Finisce l’antefatto, e si torna alla festa di compleanno. Arriva Jeremy e fa pace con Darren, con cui aveva litigato. Nel caos della riunione, ciascuno alla fine trova un partner, con cui si allontana. Restano Leo e Sally, Darren li vede e dice :”è solo una fase”.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.