Caffè nero bollente

Caffè nero bollente
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (46 voti)
  • Critica

Cast

Caffè nero bollente

Opera prima del regista è una riuscita commedia su uno scherzo azzardato che si protrae finendo completamente fuori controllo. Grazie a suo fratello Barry, uno scansafatiche, Todd, un eterosessuale, finisce per avere un appuntamento con Kelly, un omosessuale. Nonostante l’imbarazzo delle circostanze, i due riescono ad andare d’accordo e decidono di vendicarsi facendo credere a Barry di essere diventati amanti. Todd infatti porta a casa sua Kelly facendo così credere a Barry di essere gay. Ma quando Barry parla con la madre questa si precipita sulla scena per consolare Todd dimostrandogli (e convincendosi) che va tutto bene anche se lui è omosessuale. Nonostante le sue proteste, tutti si convincono subito che sia veramente gay, compresi i suoi colleghi Clayton e Melissa, portando Todd a chiedersi se lui dopotutto non sia veramente interessato a Kelly …

Condividi

11 commenti

  1. Mi aspettavo una commedia leggera e frivola, senza troppe pretesa ma carina, ed è esattamente quello che ho avuto, quindi mi trovo qui a dichiarare la mia soddisfazione per questo film, adatto per una serata rilassata. Peccato solo che la doppiatura avrebbe potuto essere migliore (ma non è terribile, comunque, tranquilli)… almeno presumo si tratti delle doppiatura, non so come fosse in originale… ma tutto sommato il film si lascia guardare, e con piacere, il che visto il genere è l’importante.

  2. istintosegreto

    Un appuntamento gay organizzato per scherzo dal fratello. Ecco la causa della rivoluzione della vita del presunto eterosessuale Todd. Grazie a questo appuntamento è costretto a guardarsi dentro. Le sue sicurezze vacillano. Il mondo intero sembra non avere problemi ad accettare la sua omosessualità. L’unico ad avere problemi è lui. Ma perché non riesce proprio a dimenticare Kelly, il ragazzo dell’appuntamento?
    Questa commedia degli equivoci insegna che la vita decide per noi. A volte basta lasciarla fare.
    Film adatto a una serata in allegria.

  3. Film assolutamente inutile, trama ridicola, attori (non si dovrebbero nemmeno chiamare così) pessimi, sembra fatto in casa.. Qualità scadente sotto tutti i punti di vista!

  4. piacevole film senza pretese..resta a mezza via tra una commediola e qualcosa di piu’!il finale pero’ lo fa cadere un po’ nel trash prevedibile ..cmq si vede con piacere anche se lascia poco

  5. Il film è divertente,soprattutto l’inizio, ma verso la fine diventa sempre peggio…cioè,il protagonista fa sesso con il suo amico gay,per accertarsi di NON essere gay…ma che senso ha?!!

  6. De La Croix

    Che stranezza, credo di aver beccato sulla rete il cortometraggio dello stesso film. Dura 16min., attori diversi ma stessi nomi, anche l’autore è lo stesso..si vede che era una versione sperimentale! La trama si ferma a quando il protagonista porta a casa il suo non-appuntamento facendo restare di sasso il fratello. Qualcuno sa darmi una spiegazione?

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.