Boy's choir

Boy's choir
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Boy's choir

Questo film è un’opera prima di grande valore artistico, premiato al festival di Berlino 2000. E’ un film di grande respiro che affronta diversi temi. “Sono almeno quattro gli intrecci essenziali. Per primo, la riflessione sulla morte (il giovane protagonista, colpito dal decesso del padre, ricerca l’istante del trapasso – quando l’uomo è ancora corpo, ma lo spirito inizia a parlare – come unico momento di verità); in secondo luogo, il mito dell’androgino (un compagno di collegio dai tratti femminili scompagina la concezione unitaria dell’essere del ragazzo); in terza istanza, il racconto di un’educazione (più che all’insegnamento del collegio si pensa alle forme totalitarie cui si sottopongono i giovani cantanti del coro); per ultimo,la ricostruzione tra lo storico e il fantastico del terrorismo rosso in Giappone.” (Carlo Chatrian – Cineforum)

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Commenta


Varie

Dopo la morte del padre il quindicenne Michio viene mandato in uno sperduto orfanotrofio cattolico. Qui stringe un rapporto intenso e ambiguo con Yasuo, soprano nel coro della scuola.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.