Bad Girls Behind Bars

Bad Girls Behind Bars
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LLL
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Bad Girls Behind Bars

Bad Girls Behind Bars getta una sguardo camp sui film di donne in prigione e se ne fa beffa come solo le lesbiche sanno fare. Sharon Zurek ha rimontato quattro dei “migliori” film sull’argomento per svelarne il sottotesto lesbico neppure troppo nascosto: Ladies They Talk About (1933), Girls in Prison (1956), Women in Cages (1971) e Girls in Prison (1994). Bad Girls Behind Bars è un commento sfrontato a cliché e a stereotipi ben noti ma è anche uno sguardo affettuoso alle ragazze che amate odiare e a quelle che odiate amare.(TGLFF)

Condividi

Commenta


Varie

Bad Girls Behinds Bars è uno sguardo camp sulle donne in prigione nella storia del cinema. Sharon Zurek ha remixato quattro delle migliori variazioni sul tema: Ladies They Talk About (1933), con Barbara Stanwyck; Girls in Prison (1956); Women in Cages (1971), con Pam Grier; e, infine, un altro Girls in Prison (1994). Bad Girls Behind Bars ne commenta i clichés e gli stereotipi attraverso un divertentissimo montaggio, chiedendo in alcuni momenti anche l’intervento del pubblico in sala. (TGLFF)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.