L' Assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford

L' Assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (12 voti)
  • Critica
Varie

Cast

L' Assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford

Film basato sull’omonimo romanzo di Ron Hansen, parla di Jesse James (Brad Pitt), uno fra i più celebri banditi del Vecchio West. Uscito sconfitto e umiliato dalla Guerra Civile, James era amatissimo dalla propria gente e considetato proprio come una sorta di Robin Hood del West. Mentre Jesse James sta preparando la sua prossima razzia, guardandosi dai molti cacciatori di taglie che vorrebbero catturarlo, la più grande minaccia per la sua vita viene da uno della sua banda. Il compagno e traditore Robert Ford. Il suo ultimo giorno di vita è storia nota: James si trovava in una sua fattoria, e stava spolverando un quadro. Dava le spalle a un suo ospite chiamato Robert Ford, il quale fece partire un colpo di pistola a tradimento dalla sua Colt 45, che raggiunse la nuca del bandito uccidendolo all’istante… Purtroppo nel film non viene approfondito il legame omoerotico tra James e Ford, anche se viene fatto chiaramente intuire nella scena in cui Ford accarezza e odora vestiti, coperte ed altri oggetti personali di James.

Visualizza contenuti correlati

Condividi

Un commento

Commenta


Varie

“Prodotto e recitato da Brad Pitt, che ha soffiato a Venezia la Coppa Volpi al bravissimo Casey Affleck, il film su Jesse James, icona western,perde i connotati della rapina in banca e assume quelli di una tragica leggenda che anticipa Freud e le valenze oscure delle amicizie virili della prateria. Epico ed estenuante, bellissimo, arioso, sembra scritto da O’Neil” (M. Porro – Corriere della Sera)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.