Appuntamento a tre

Appuntamento a tre
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GG
  • Media voti utenti
    • (4 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Appuntamento a tre

Scontata commedia degli equivoci che non aggiunge nulla di nuovo tranne il fatto che una commedia così sarebbe stata impensabile qualche anno fa, quando la parola ‘outing’ significava semplicemente ‘passeggiata, scampagnata’ per i più anglofoni e proprio nulla per gli altri. E questo non puo’ essere che positivo, indice di progresso, evoluzione di costumi, un po’ di cultura gay che diventa dominio popolare. Ma il film resta assolutamente mediocre e molto poco credibile (esempio quando una platea gay applaude il gay dell’anno che dice di non essere gay)

Condividi

3 commenti

  1. zonavenerdi

    Film deludente. Poteva ambire decisamente a più di quel che ha dato. Tutto il film si muove sul fraintendimento della condizione sessuale del protagonista, che solo il migliore amico del protagonista conosce (lui si davvero gay).
    Quello che sbalordisce è che l’essere gay viene considerata una cosa negativa per chi è creduto tale e per gli altri i gay sono considerati “innofensivi”. Del resto è un film anni ’90. Non si può pretendere di più …

Commenta


Varie

Ad Oscar Novak, giovane architetto idealista, viene offerta la possibilità di progettare insieme ad un altro giovane collega un centro culturale di vari milioni di dollari. Per una trovata pubblicitaria è stato scelto dal magnate Charles Newman che viene colpito dalla sua determinazione per cui gli affida anche il compito di sorvegliare la sua fidanzata Amy. Con imbarazzo Oscar, i cui goffi tentativi di spionaggio si rivelano fallimentari, si rende conto di essersi innamorato di Amy. Comprende anche che quest’incarico di fiducia gli è stato affidato perchè Charles lo ritiene gay. Scopre poi che tutti, Amy compresa, credono la stessa cosa. Pur essendo eterosessuale, Oscar si trova ad essere il gay più famoso di Chicago e quando viene premiato come Gay Professional of the Year si trova a dover decidere se continuare a mentire e tenersi il lavoro o dire la verità e conquistare Amy.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.