Gli Amorosi

Gli Amorosi
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT Q
  • Media voti utenti
    • (1 voti)
  • Critica
Varie

Cast

Gli Amorosi

Stoccolma. Tre donne, in ospedale in attesa di partorire, si raccontano le dolorose esperienze che le hanno condotte fino a lì: un matrimonio d’interesse, una relazione usata per coprirne un’altra (un pittore la sposa per coprire la sua relazione con uno dei giovani padroni), un’amore omosessuale lesbico sempre negato.

Condividi

Un commento

  1. Questo film sembra molto interessante.. La regista è stata una grande interprete di vari film, soprattutto di quelli di Bergman. Fu un film per l’epoca considerato ‘scabroso’, che subì la censura della bigotta Italia..

Commenta


Varie

Tre donne, Adele, Agda e Angela, si ritrovano in ospedale in attesa di dare alla luce le loro creature e nel frattempo ciascuna di loro rivive nel ricordo il proprio passato. Adele, dopo la rovina della famiglia, finisce moglie del fattore dei Von Pahlen; Agda, abbandonata sin dall’infanzia, giunge anche lei nella medesima casa quale modella di un pittore che diverrà poi suo marito unicamente per coprire la sua relazione con uno dei giovani padroni; Angela, orfana sin da bambina, dopo un periodo di vita in collegio viene accolta nella famiglia Von Pahlen da Petra, alla quale è legata da affetto morboso di cui si libera innamorandosi del maturo Thomas, un uomo che, dopo averla sedotta, l’abbandona. Adele perderà il bambino, Agda lo accoglierà con incosciente leggerezza, Angela con l’aiuto di Petra gli dedicherà il resto della vita e del suo amore .

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.