L'amore proibito dell'eroe

L'amore proibito dell'eroe
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (4 voti)
  • Critica

Cast

L'amore proibito dell'eroe

La vicenda è quella di un soldato israeliano, Doron Maizel, non un soldato qualunque, ma un colonnello medico rispettato ed ammirato, che vive una storia d’amore lunga sette anni con un giovane e bel ragazzo, Adir Steine, sfidando le regole e le convenzioni, e rischiando di compromettere le proprie possibilità di carriera. L’esercito comprende e tollera una relazione strana e contraddittoria, dove l’essere di uno dei due un soldato, segna quotidianamente il confine fra la passione e il dovere. Il rapporto prosegue fino a quando s’insinua la malattia: un melanoma maligno che nel giro di pochi mesi conduce Doron alla morte. Lentamente, tenacemente, ma soprattutto in estrema solitudine, Adir, sopravvissuto, decide, come ogni ebreo, di ricordare e testimoniare conducendo la sua personale battaglia. Diventa egli stesso “soldato” per ottenere ufficialmente dall’esercito e dallo Stato il riconoscimento dello status di vedova, e quindi la conseguente possibilità di usufruire di alcuni servizi sociali garantiti a chi si ritrova normalmente in tale condizione, come per esempio la reversibilità della pensione. Nel video, non mancano nelle parole di Adir, dei soldati, della gente comune intervistata, del professor Eran Dolef, generale medico delle Forze Armate Israeliane e di Yael Dayan, battagliera deputato laburista, accenni di lirismo e nostalgia, di rispetto e di fiducia nella capacità delle Istituzioni di comprendere e alla fine, forse, di aiutare. (dal sito www.torinofilmfest.org )

Condividi

Commenta


Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.