Akron

Akron
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT GGG
  • Media voti utenti
    • (0 voti)
  • Critica
Guarda il trailer Varie

Cast

Akron

Lo sceneggiatore e co-regista Brian O’Donnell ha spiegato di aver avuto l’idea del film assistendo all’opera “Il Trovatore“. Pensò: “Mi piacerebbe scrivere un film con queste tematiche – due famiglie per destino una contro l’altra , una forte storia d’amore, una intensa relazione madre-figlio, ma con al centro una storia d’amore gay. Durante il secondo atto precisai nella mia mente come avrebbe dovuto essere, i personaggi, le situazioni, perfino la scena iniziale. Colpito dall’ispirazione mi mossi in tutti i modi per realizzarlo”. L’ambientazione ad Akron, cittadina dell’Ohio, si deve al fatto che è stata anche la città dove è nato Brian, e spiega, “la fine dell’inverno in Ohio, quando la neve e il ghiaccio iniziano a sciogliersi e i colori ritornano a unire campi e cielo, sono una perfetta allegoria di quanto succede nel film”. Il film è quindi soprattutto la tenera storia d’amore tra due matricole, amore messo a dura a prova quando emerge un oscuro segreto di famiglia. Benny è uno studente al primo anno presso il frondoso college di Akron, sua città natale. Su suggerimento di un amico si unisce ad una partita di calcio dove incontra l’attraente atleta Christopher, matricola anche lui, al quale non esita a chiedere il numero di cellulare. Inizia quindi uno scambio di messaggi che diventa sempre più un flirt, con la speranza di qualcosa di più. Nel mezzo di questa rigogliosa reciproca attrazione i due si mettono in viaggio verso la Florida per lo ‘spring break’, sollecitati in particolare dai genitori entusiasti e solidali di Benny. Lungo la strada, tuttavia, i due giovani scoprono che condividono un legame con una tragedia accaduta anni prima. Una rivelazione che metterà a dura prova sia il loro legame che quello con le rispettive famiglie… Un film dove non esiste più il problema dell’accettazione dell’identità sessuale, cosa ben accolta da tutti, genitori compresi, ma dove altri segreti possono mettere a rischio la coesione famigliare e la stabilità dei rapporti, che, vogliono farci comprendere gli autori, sono sempre frutto della cultura e della società circostante. Una storia che vuole esaltare la bellezza e l’accettazione di un giovane amore gay, con una madre orgogliosa dell’amore verso il proprio figlio, e il pericolo che può celarsi dietro pesanti verità. Un viaggio verso la maturità e la capacità di perdonare e dimenticare. Didattico quanto basta.

synopsis

Benny is a first-year student at a leafy college in his hometown of Akron, Ohio. On the prompting of a friend, he joins a pickup touch football game, where he meets—and asks for the phone number of—handsome fellow freshman athlete Christopher. Flirting over text messages turns to dating and the hope of something more. In the midst of the excitement of their burgeoning romance, the pair sets off on a road trip to Florida for spring break, propelled by encouraging hugs and waves from Benny’s thoroughly supportive parents. Along the way, however, the two young men discover that they share a connection to a tragedy from years before. It is a revelation that will test their bonds with their families and each other.
Akron offers a gay coming-of-age tale with a refreshing twist—none of its characters are in search of self- or familial acceptance, because they’ve all already achieved it. Set against the backdrop of Midwestern suburbia, where familial cohesion and domestic stability are cultural commodities, the film instead explores the damage that can be done by other kinds of buried secrets, and the resilience and forgiveness it takes to heal that damage.

Condividi

Commenta


trailer: Akron

Varie

Premi vinti (al 25/7/2016)

Best LGBT Feature Film – Columbus International Film + Video Festival

Best Feature Film – OutReels Cincinnati

Best Feature Film, Audience Award – ImageOut Film Festival (Rochester)

Audience Award – Desperado Film Festival (Phoenix)

Best Feature Film, Audience Award Runner-Up – Kansas International Film Festival

Best Feature Film, Audience Award Runner-Up – MiFo LGBT Film Festival (Fort Lauderdale)

·       Best Feature Film — Male, Audience Award Runner-Up – Roze Filmdagen (Amsterdam)

·       Best Feature Film, Nominee (winner TBA) – Cincinnati Film Festival

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.