A proposito di donne

A proposito di donne
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LL
  • Media voti utenti
    • (622 voti)
  • Critica
Varie

Cast

A proposito di donne

Sorellanza e complicità fra donne, compagne di un viaggio iniziato a New York verso San Diego ma che si fermerà a Tucson, Arizona: Robin (Mary-Louise Parker) perde la sua battaglia con l’Aids ma vince i fantasmi di un passato troppo soffocante, la lesbica Jane (W. Goldberg) sostituisce l’amore con la dedizione. Melodramma con lacrimuccia, perfetto per rinfrancare lo spirito di una nazione in crisi di fronte alla confusione morale degli anni ’90. La sceneggiatura mette insieme tre tipi socioculturali del dopo-femminismo (la lesbica dichiarata e più o meno realizzata, l’incolpevole ammalata di Aids repressa dall’educazione familiare, l’eterosessuale vitale ma superficiale) smussandone i lati più duri finisce per dare un’immagine della diversità edulcorata e conciliante. (R.Schinardi)

Condividi

4 commenti

  1. E’ un film sulla solidarieta’ femminile che consiglio. È dolce e intenso il rapporto che s’instaura fra Woopy, Mary Louise e Drew. Considerando inoltre che il tema dell’omosessualita’ allora era meno affrontato in films che non fossero prettamente a tematica. Dunque a proprio modo coraggioso. Whoopy grande come sempre.

  2. Skippy'90

    Il film fatica a partire ma quando accade diventa più coinvolgente! I temi, quali l’amore incondizionato, il concetto di famiglia e amicizia nonché l’omosessualità vengono rese interessanti. Voto: 8.

  3. Film interessante, considerando pure il periodo in cui fu realizzato.. Buona la regia, mentre la sceneggiatura lascia un po’ a desiderare.. Tocca vari temi, ma non riesce ad approfondirli in modo del tutto convincente.. Bella la complicità che si crea fra le protagoniste..

Commenta


Varie

Jane De Luca, cantante gay di colore, stanca di New York, quando apprende che Robin Nickerson, un’agente immobiliare, offre un posto in automobile per Los Angeles, decide di accettare. Facendo tappa a Pittsburgh, Jane va a trovare un’amica, Holly, continuamente maltrattata da Nick. Colpito con una mazza alla testa da Holly, l’uomo stramazza: le tre donne lo legano e fuggono. Durante la fuga Holly vuole tornare da lui, ma dalla lettura di un giornale apprende che l’uomo è morto. Frattanto si scopre che Holly è incinta, e Robin, ricoverata in ospedale per una polmonite, risulta malata di AIDS. Successivamente Jane, che si sta invaghendo di Robin, soffre quando la vede accettare la corte di un uomo: ma al momento di avere un rapporto con lui, Robin, conscia della propria malattia lo respinge. Holly invece si innamora di Abe, poliziotto integerrimo, che saputo di Nick l’arresta, pur restandole al fianco e giurando che quando sarà uscita, la sposerà. Il processo, dall’esito dapprima incerto, grazie all’intervento di Robin, finisce con un patteggiamento. Jane si riconcilia con Robin e l’ultima canzone è dedicata all’amica morente che festeggia per l’ultima volta il compleanno. A Jane e Holly, uscita dal carcere e sposata con Abe, restano sia il ricordo di Robin sia una salda amicizia.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.