A letto con Madonna

A letto con Madonna
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT G
  • Media voti utenti
    • (20 voti)
  • Critica
Guarda il trailer Varie

Cast

A letto con Madonna

Madonna ebbe la nomination per i Razzie Awards del 1992 come peggior protagonista. A sua parziale discolpa possiamo dire chei lo scopo principale di questo film non era quello di fare un’opera artistica a se stante ma quello di promozionare la star, allora al culmine del suo successo. Rispondeva in fondo ad una domanda, proveniente soprattutto dai suoi fans, ma non solo, che chiedevano di conoscerla meglio, anche come persona, di potere in questo modo starle più vicino, sia nel suo lavoro che nella sua quotidianità. Tra le altre cose il film mostra il rapporto che Madonna ha con i ballerini gay del suo tour del ’90, le loro storie e i loro problemi familiari. Un documentario musicale che comunque ebbe un grande successo in tutto il mondo.

Condividi

3 commenti

  1. thediamondwink

    Sono finalmente riuscito a vederlo in blu ray ed è stupefacente!!! Certo per chi non ama questo genere di film-docu potrebbe non piacere, ma sicuramente questo merita. Madonna in quel periodo era bellissima ed il tour, da cui viene tratto il documentario, strabiliante! Certo ci si abbandona a gratuite scene “un po scomode”, ma conosciamo bene il personaggio e lo show-business che le ruota intorno, ovviamente tutto è costruito e ingegnato ad opera d’arte. Ottima la regia, le immagini riprese dal live sono eccezionali, tanto di cappello a Keshishian.

  2. Francesco

    Bellissimo documentario, un “grande fratello” ante litteram! Tra un pò questo film compie 20 anni ma se li porta benissimo, e ci fa conoscere ed apprezzare Madonna e il suo essere trasgressiva. Da vedere!
    Peccato che nel dvd manchi il doppiaggio italiano e ci siano solo i sottotitoli. La versione italiana doppiata (con voce della De Carolis) fu edita nel 1992 dalla Vivivideo su vhs e dopo poco è andata fuori catalogo ed è ormai irreperibile, il film è andato in onda anche su raitre e su Telepiù all’epoca! Un pezzo di storia di Madonna e un pezzo di storia del costume degli anni 90.

Commenta


trailer: A letto con Madonna

Varie

E’ un film documentario su una serie di concerti per il “Blond Ambition Tour” del 1990, tenuti dalla rockstar Madonna in America, Europa ed in Giappone con frequenti inserti sulla sua vita privata prima e dopo le esibizioni, durante il trucco ed i massaggi, i suoi desideri, le sue aspirazioni più recondite (la voglia di maternità, il grande amore per Sean Penn), le chiacchierate informali e le confidenze più intime con i membri della sua troupe, gli impresari, i manager, gli amici più stretti (fra cui Warren Beatty) e i familiari (il padre ed il fratello). Con tutti la cantante-ballerina sembra avere ottimi rapporti, con essi e durante gli spettacoli si rivela quale veramente è: spregiudicata, oltremodo disinvolta, disinibita, sguaiata, incurante delle buone maniere e del buon gusto. Le tournées sono massacranti, poiché le serate si susseguono alle serate senza sosta e grande sforzo è richiesto agli artisti. In Giappone la permanenza e gli spettacoli si svolgono sfortunatamente sotto una pioggia incessante e fastidiosa. In Canada e in Italia Madonna si trova ad affrontare gli strali della censura per i suoi atteggiamenti spinti sulla scena. Ma la showgirl non si scoraggia e prosegue, poichè per lei l’arte é libera espressione della personalità e non deve essere soggetta a critiche di alcun tipo.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.