101 Reykjavik

101 Reykjavik
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • Tendenza LGBT LL
  • Eros
  • Media voti utenti
    • (38 voti)
  • Critica
Varie

Cast

101 Reykjavik

Hilnur ha quasi trent’anni, vive con sua madre, non cerca lavoro e ha un rapporto strano con le ragazze. Tra serate frustranti nel pub del quartiere periferico in cui vive (da qui il titolo), e una pseudo-fidanzata che gli vorrebbe far mettere la testa a posto, Hilnur evita in tutti i modi di rapportarsi con l’età adulta. Poi incontrerà l’amica lesbica della madre e tutto cambierà. Sul tema delle nuove famiglie. Altamente consigliato ai cinefili.

Condividi

7 commenti

  1. Nervine

    Sebbene la situazione descritta sia un po’ paradossalmente borderline tuttavia l’insieme risulta abbastanza riuscito. Victoria Abril, come sempre è splendida. E poi come non cedere al fascino di un’ambientazione estrema come l’Islanda?

Commenta


Varie

Un ragazzo di trentanni, che vive ancora con la madre, passa il tempo a bere, guardare film porno e navigare su internet. Lola, l’insegnante spagnola di Flamenco amica della madre, va a visitarli durante le vacanze di Natale. A Capodanno, mentre la madre è fuori casa, il ragazzo scopre che Lola è lesbica, ma finisce lo stesso con l’avere un rapporto sessuale con lei. Subito dopo scopre che la madre non solo è lesbica ma è anche l’amante di Lola. Rimasta incinta, Lola e la sua amante decidono di tenere il bambino e crescerlo insieme. Il ragazzo disperato, dopo aver tentato invano il suicidio, decide di trovarsi un lavoro e vivere insieme alle due donne e al suo bambino.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.