I PREMI SAG E I VINCITORI DEL SUNDANCE 2009

Sean Penn migliore attore ai SAG 2009, i premi assegnati dalla categoria degli attori, insieme a Meryl Streep, Sally Field , ecc. La tabella dei film italiani più premiati dal sito “Cinemaitaliano .info”

Se il buon giorno si vede dal mattino possiamo proprio dire che il 2009 è iniziato bene per il cinema gay, in particolare per i premi che tradizionalmente vengono assegnati in questo periodo, dalle varie categorie, ai film e agli autori/attori.

SUNDACE 2009

Iniziamo con i vincitori del Sundance 2009, proclamati ieri sera alla conclusione del rinomato festival del cinema indipendente di Robert Redford. Il premio come miglior film drammatico è andato a PUSH, che racconta il riscatto di una paffutella studentessa di Harlem, bistrattata a scuola e a casa ma che con l’aiuto di una insegnate lesbica riuscirà a vincere su tutti. Il film ha vinto anche il premio del pubblico e il premio speciale della Giuria all’attrice Mo’Nique che interpreta la madre della protagonista.

Il premio alla migliore fotografia è andato a Robert Richman per il documentario “THE SEPTEMBER ISSUE” del regista R.J. Cutler che segue nel suo lavoro Anna Wintourla redattrice capo di Vogue, bibbia mondiale della moda, nella preparazione del mensile. Il documentario è ricco di personaggi e momenti queer.

Il premio Speciale dell Giuria per “Spirit of Independence” è andato al film HUMPDAY di Lynn Shelton dove una coppia di maschi etero si spinge un po’ troppo avanti nella simulazione di un rapporto sessuale gay.

Il festival è stato giudicato dalla critica accreditata come uno dei migliori degli ultimi anni, ricco di opere di altissima qualità. Le proiezioni del nostro “Un altro pianeta” di Tummolini sono state seguitissime, con sale esaurite.

Vedi il sito ufficile del Sundance 2009

SAG 2009

Ieri sono stati annunciati anche i premi annuali assegnati dalla categoria degli attori, i SAG Award 2009, che, con indubbia competenza, premiano le migliori performance del 2008.
Molto apprezzato dal pubblico lgbt presente alla cerimonia l’inserimento di spezzoni di film come Brokeback, Six Feet Under, Ellen, Philadelphia, Milk, ecc. nel video che ha preceduto le premiazioni.
Sean Penn ha vinto il premio come miglior attore protagonista nel film “Milk” (vincendo su concorrenti come Brad Pitt e Michey Rourke, quest’ultimo trionfatore ai Golden Globe). Ricevendo il premio Sean Penn ha dichiarato “Come attori noi non interpretiamo gay o etero… ma solo esseri umani. Sono orgoglioso di questo riconoscimento. Questa è una storia di parità dei diritti per tutti gli esseri umani. Grazie a Van Sant, Lance Black, ai consigli di Cleve Jones e al grande Harvey Milk”.

Meryl Streep ha vinto come miglior attrice protagonista per il film “Doubt” (storia di un prete accusato di pedofilia). Superpremiate anche le serie “Mad Men” e “30 Rock” entrambe con riferimenti e personaggi lgbt, e Sally Field come miglior attrice protagonista nella nostra serie preferita, “Brothers & Sisters”.

Potete vedere tutte le nominations e i premiati nella nostra pagina dedicata

I FILM ITALIANI PIU’ PREMIATI O RICHIESTI DAI FESTIVAL

Concludiamo questa paginetta dedicata ai premi riportando dal sito www.cinemaitaliano.info la classifica dei film italiani più premiati del 2008. Sorprendentemente il nostro favorito Cover Boy: l’Ultima Rivoluzione guadagna il primo posto superando i pur meritevoli Gomorra e Il Divo, che sono rispettivamente al secondo e terzo posto. Al quarto posto un’altra graditissima sorpresa, il nostro superfavorito Riparo di Marco Simon Puccioni, in questo caso merito del grande numero di festival che lo hanno voluto nel loro programma. All’ottavo posto l’eccezionale documentario “Improvvisamente l’inverno scorso” di Gustav Hofer e Luca Ragazzi che il prossimo 6 febbraio esce in DVD.
Guardando questa classifica non possiamo proprio lamentarci della qualità del recente cinema lgbt italiano.

Di seguito la tabella che trovate sul sito www.cinemaitaliano.info con l’elenco dei premi e dei festival

TitoloRegia
Partecipazioni a festival
Premi
ricevuti
PUNTEGGIO *
Cover Boy: l’Ultima RivoluzioneCarmine Amoroso
67
30
157
GomorraMatteo Garrone
75
26
153
Il DivoPaolo Sorrentino
53
20
113
RiparoMarco Simon Puccioni
82
6
100
Tutta la Vita DavantiPaolo Virzì
33
22
99
Improvvisamente, l’Inverno Scorso (doc)Gustav Hofer, Luca Ragazzi
64
10
94
Caos CalmoAntonello Grimaldi
38
16
86
PA-RA-DAMarco Pontecorvo
26
18
80
Non PensarciGianni Zanasi
45
11
78
doc Biùtiful CauntriEsmeralda Calabria, Andrea D’Ambrosio, Giuseppe Ruggiero
41
10
71
*  1 punto per ogni partecipazione ad un festival; 3 punti per ogni premio ricevuto

———————-

TUTTI I PREMI DEL SUNDANCE FILM FESTIVAL2009

Grand Jury Prize: Documentary
WE LIVE IN PUBLIC

Grand Jury Prize: Dramatic
PUSH: BASED ON THE NOVEL BY SAPHIRE

World Cinema Jury Prize: Documentary
ROUGH AUNTIES

World Cinema Jury Prize: Dramatic
THE MAID / LA NANA

Audience Award: US Documentary, presented by Honda
THE COVE

Audience Award: US Dramatic, presented by Honda
PUSH

World Cinema Audience Award: Documentary
AFGHAN STAR

World Cinema Audience Award: Dramatic


Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.