COPPIE CELEBRI

Celebri coppie omosessuali del mondo dello spettacolo. Con la loro visibilità e testimonianza, rischiando magari la carriera, ci regalano importanti contributi alla lotta per la libertà e i diritti.

Questa non vuole essere una pagina dedicata al pettegolezzo. Oggi una coppia gay o lesbica che si presenta in pubblico diventa, indipendentemente dalla loro stessa volontà, un fatto “politico”, un gesto di rilevanza sociale e morale, un evento che richiama l’attenzione dei media al di là del gossip, con critiche od entusiasmi che provengono da diversi fronti, spesso impegnati nella lotta pro o contro i diritti delle persone omosessuali.

Per questi motivi consideriamo come eroi del XXI secolo le personalità del mondo dello spettacolo che, mettendo spesso a rischio la loro carriera e il loro futuro, hanno deciso di manifestare in pubblico le loro scelte sentimentali omosex. Consapevolmente o meno, esse danno un notevole contributo all’emancipazione sociale e alla lotta per le libertà individuali e per la parificazione dei dirittti.

Questa pagina elenca solo le coppie omosex più famose e viventi che lavorano nel mondo del cinema, della tv, dello spettacolo o dei media, cioè nell’ambito degli interessi a cui questo sito è dedicato. In altri ambiti ci sono naturalmente molte altre coppie omo “visibili” che producono nella società lo stesso impatto “rivoluzionario” se non maggiore (vedi la coppia formata dal sindaco di Berlino Klaus Wowereit e il suo partner Jörn Kubicki che presenziano spesso insieme alle cerimonie pubbliche).

Speriamo di poter aggiornare questa pagina con molti altri nomi, magari aiutati anche dai lettori più attenti che vorranno inviarci nuove scoperte.

Leisha Hailey
&
Nina Garduno
Leisha Hailey (1971) e Nina Garduno (1965) sono insieme dal 2001. Leisha è famosa soprattutto per il ruolo di Alice Pieszeki nella serie "L Word" dove a tutt’oggi risulta essere l’unica attrice lesbica dichiarata del cast. Ha realizzato anche tre dischi con il duo pop alternativo Murmurs. Ha esordito al cinema con "All Over Me". All’inizio degli anni ’90 ha avuto una relazione con la cantante K.D. Lang. Ora vive con la stilista Nina Garduno, nativa di Los Angeles, che gestisce dal 2005 un negozio di abbigliamento e materiale vario chiamato "Free City". Attualmente stanno progettando di trasferire il negozio in una piccola comunità di artisti a Marfa, Texas, dove hanno già acquistato una vecchia officina di riparazioni auto.
  
Ellen de Generes
&
Portia de Rossi
Ellen de Generes (26/1/1958) non ha bisogno di presentazioni, basti dire che è un mito per i gay e le lesbiche di tutto il mondo. Ha vinto 11 Emmy Award e conduce uno degli show americani più seguiti e apprezzati (The Ellen DeGeneres Show). E’ stata la prima lesbica dichiarata a condurre la cerimonia degli Oscar (2006). Nel 1997, durante la quarta stagione della serie "Ellen" di cui era protagonista, ha fatto il coming out pubblico dagli schermi tv (era ospite dell’Oprah Winfrey Show). Da quel momento anche la serie "Ellen" ha affrontato apertamente tematiche lgbt con diversi coming out (l’episodio "The Puppy Episode", nel quale Ellen fece il suo caming out davanti alla terapista – interpretata da Oprah Winfrey – ebbe il record di ascolti). Dal 1997 al 2000 ha fatto coppia fissa con l’attrice Anne Heche (che poi ha scelto un uomo). Dal 2001 al 2004 è stata la compagna dell’attrice, regista, fotografa Alexandra Hedison. Dal 2004 la sua compagna è l’attrice Portia de Rossi con la quale si è sposata il 16 agosto 2008, alla presenza dei rispettivi genitori e di altri 17 ospiti. Attualmente vivono a Beverly Hills con tre cani e quattro gatti. Sono entrambe vegetariane. Ellen e la madre sono entrambe attiviste dei diritti omosessuali e portavoci della Human Rights Campaign.
  
Melissa Etheridge
&
Tammy Lynn Michaels
Melissa Etheridge (29/5/1961), cantautrice rock, ha vinto due Grammy Award. Trasferitasi a Los Angeles nel 1982, si è subito distinta nella scena musicale, esibendosi da sola o in gruppo in diversi locali lesbici. Dopo i primi rifiuti delle case discografiche, riesce ad imporsi e a pubblicare dieci album, cinque dei quali diventano di platino e due d’oro. Melissa è una delle più famose attiviste per i diritti dei gay. E’ stata per diversi anni la compagna di Julie Cypher che le ha dato due figli (il donatore di sperma è stato David Crosby). Nel settembre 2000 Cypher ha voluto separarsi. Melissa racconta questa storia nel suo libro "The Truh Is… My Life in Love and Music". Nell’aprile 2003 Etheridge si fidanza e si sposa a Malibu con l’attrice Tammy Lynn Michaels. Il loro matrimonio è stato ripreso e mandato in onda dalla ABC. Nel 2004 ha dovuto lottare contro un tumore al seno, che ha detto, "sono riuscita a vincere anche grazie all’aiuto di Tammy". Nel 2006 Tammy ha partorito due gemelli da donatore anonimo. Nel 2008, dopo la sconfitta al referendum dei matrimoni gay in California, Etheridge ha annunciato che non pagherà più le tasse come segno di protesta per i diritti negati.
  

Samantha Ronson
&
Lindsay Lohan

Lindsay Lohan (2/7/1986) è una delle più promettenti giovani attrici di Hollywood. E’ anche cantante di musica pop (formidabile la sua interpretazione in "A Prairie Home Companion" di Altman). Ha iniziato la carriera di attrice all’età di 11 anni in una soap opera. Oggi ha già alle spalle diversi ruoli da protagonista in film di successo e tre album musicali. Purtroppo la sua vita privata è stata finora alquanto tormentata. Ben tre incidenti automobilistici, fortunatamente lievi, in tre anni (2004-2006, l’ultimo causato da un paparazzo che la inseguiva). Un altro grosso problema è stato quello della droga, con arresti e mesi di riabilitazione. Nel 2008 ha dato il suo contributo attivo alla campagna di Barak Obama. Dopo diverse storie etero, clamorosamente, nel 2008 la sua relazione con l’attrice Samantha Ronson ha riempito le cronache dei media. Nel settembre 2008 Lohan ha confermato di essere innamorata, da lungo tempo, della Ronson. In seguito il padre della Lohan (con precedenti carcerari) ha pubblicamente disapprovato la figlia che sul New York Post, il 24 settembre 2008, gli ha risposto che "Samantha non è il diavolo, io ci tengo moltissimo a lei, è una ragazza meravigliosa… Mi ama ed io amo lei". In un’ultima intervista su Harper’s Bazar, Lohan ha dichiarato di essere bisessuale ma di non amare le classificazioni. Ha anche detto che, tranne suo padre, tutta la sua famiglia approva la sua relazione con Samantha.
George Takei
&
Brad Altman
George Takei (20/4/1937), conosciuto soprattutto per essere uno dei protagonisti della serie Star Trek (Captain Sulu), ha riempito le cronache di mezzo mondo quando nel 2005 ha dichiarato sul magazine Frontiers di essere gay e di avere una stabile relazione ventennale con Brad Altman. In realtà era il segreto di pulcinella, perchè già dal 1970 i fans di Star Trek sapevano che George era militante di organizzazioni LGBT come Frontrunners. Nell’intervista del dicembre 2005 George definisce Altman come un "santo" per l’aiuto che gli ha dato nel sostenere sua madre malata terminale. Nel 2008 George e Brad si sono sposati in California (purtroppo oggi, dopo il referendum di novembre, rischiano di vedere annullato il looro matrimonio). Altman, che ha frequentato la California State University dove ha studiato giornalismo, dice oggi di essere, in quanto marito di George, "l’uomo più fortunato del mondo".
  
Kenny Goss
&
George Michael
George Michael (25/6/1963) non ha bisogno di presentazioni, basti dire che ha vinto due volte il Grammy Award. Il suo orientamento sessuale è sempre stato conosciuto negli ambienti musicali londinesi. Nel 1991 incontra al concerto “Rock in Rio” Anselmo Feleppa che diventa suo compagno fino alla sua morte per complicazioni da Aids avvenuta nel 1993. Il singolo "Jesus to a Child", così come l’album "Older" sono dedicati ad Anselmo (come dichiarava durante le sue esibizioni dal palco). Dopo l’incidente nella toilet del parco di Beverly Hills (7/4/1998, arresto per atti osceni) la sua omosessualità divenne pubblica. Più tardi dirà che l’aveva tenuta "segreta" per non dare un dispiacere alla madre. Kenny Goss, un allenatore sportivo proveniente da Dallas, è il compagno di Michael dal 1996. Nel novembre 2005 dovevano unirsi civilmente in Inghilterra ma hanno dovuto posticipare l’evento per problemi di marketing. Attualmente vivono tra Londra e Dallas, dove Goss dirige una galleria d’arte.
  
Grant Shaffer
&
Alan Cumming
Alan Cumming (27/1/1965) è produttore, regista e attore di cinema e teatro, vincitore del Tony Award per la sua interpretazione teatrale di "Cabaret". In passato è stato sposato con Hilary Lyon (dal 1985 al 1993). Nel gennaio 2007 ha sposato civilmente Grant Shaffer, un artista grafico, che aveva conosciuto nel 2004. Cumming ha ricevuto il premio GLAAD Vito Russo nel 2005 per il suo contributo nella lotta contro l’omofobia. La coppia vive attualmente a Manhattan dove hanno dichiarato che stanno impegnandosi per adottare un bambino.
  

David Hyde Pierce
&
Brian Hargrove

David Hyde Pierce (3/4/1959) è diventato famoso per il suo ruolo come psichiatra Dr. Niles Crane nella sitcom "Frasier" andata in onda negli USA dal 1993 al 2004. Mentre riceveva il Tony Awards per l’opera teatrale "Curtains", Pierce ha detto sul palco che "ringrazio il mio partner, Brian, perchè sono 24 anni che ascolto le sue dannate note, ed è per questo che sono qua sopra stasera". Brian Hargrove (2/4/1956) è un regista sceneggiatore televisivo. La coppia vive tra Los Angeles e New York insieme a due fulvi Terriers, Maude e Mabel. Pierce è attivista nella battaglia contro l’Aids e contro l’Alzheimer di cui soffrono i genitori.
  

David Furnish
&
Elton John

Superfluo descrivere Elton John (25/3/1947), stella internazionale del pop che si appresta a produrre un film gay musicale con Ben Stiller. David Furnish (25/10/1962) è un regista canadese, ex pubblicitario, diventato famoso per il documentario "Elton John: Tantrums & Tiaras". Attualmente è nel Consiglio Direttivo della Elton John AIDS Foundation. La loro storia nasce nell’ottobre 1993 quando viene invitato per una festa a casa di Elton John, dove non voleva andarci temendo di annoiarsi. Fu amore a prima vista, John gli chiese il numero di telefono e si ritrovarono la sera (e la notte) successiva per una cena intima. Da quel giorno la vita di Furnish è cambiata completamente. Nel dicembre 2005 si sono uniti civilmente (civil partnership) nella città di Old Windsor: era il primo giorno che in Inghilterra era legalmente possibile.
  
Armistead Maupin
&
Christopher Turner
Armistead Maupin (13/5/1944) scrittore gay famoso in tutto il mondo per "I racconti di San Francisco", diventati anche una serie tv. Ha fatto il suo coming out pubblico nel 1974 dichiarando di avere sempre saputo di essere gay ma di aver avuto il suo primo rapporto solo a 26 anni. Per 12 anni ha avuto come partner l’attivista gay Terry Anderson, col quale conviveva a San Francisco. Ian McKellen è stato uno dei suoi primi amanti. Christopher Isherwood è stato suo grande amico e mentore. Nel 2007 ha sposato a Vancouver (Canada) il fotografo Christopher Turner, dopo due anni di fidanzamento, durante i quali si presentavano ognuno come "mio marito".
  
Michael Feinstein
&
Terrence Flannery
Michael Feinstein (7/9/1956) è un famoso cantante e pianista americano nominato per 4 volte ai Grammy Awards. E’ stato per sei anni l’assistente personale di Gershwin. Il 17 ottobre 2008 si è sposato a Los Angeles con Terrence Flannery in una cerimonia che aveva tra gli ospiti Warren Beatty, Annette Bening, David Hyde Pierce, Doris Roberts, Joan Collins, ecc., e dove in loro onore si sono esibiti Liza Minnelli e Barry Manilow.
  
John Barrowman
&
Scott Gill
John Barrowman (11/3/1967) è un attore scozzese che oggi vive a Londra (e a Cardiff Bay) sposato civilmente (civil partner) con Scott Gill. John è attore, musicista, ballerino e presentatore tv. E’ il protagonista della serie "Torchwood" nei panni del Capitano Jack Harkness (gay dichiarato anch’esso, il primo in una serie di fantascienza). La coppia è insieme dal 1993 quando si conobbero sul set di "Rope", dove Barrowman si mostrava nudo con altri due partner maschiliin una scena di 7 minuti. Nel dicembre 2006 hanno fatto a Cardiff una piccola cerimonia con 40 invitati in occasione della loro Unione Civile (possibili in U.K. dal 2004). Gill è un architetto dal carattere timido che però John è riuscito a portare sul palco del Pride londinese del 2007 per un appassionato bacio.
  
Chad Allen
&
Jeremy Glazer
Chad Allen (5/6/1974), attore sin da bambino, ha partecipato a diverse serie tv e film (Save Me), ed è ora il protagonista di una serie di film nei panni del detective gay monogamo Donald Strachey. E’ anche un attivista del movimento gay, che spesso difende in talk show televisivi. Attualmente porta avanti da tre anni una relazione con l’attore Jeremy Glazer (Letters from Iwo Jima, Moonlight Serenade), laureato in Comunicazione e Teatro.
  
Reichen Lehmkuhl
&
Ryan Barry
Reichen Lehmkul (26/12/1973) è modello e attore, conosciuto anche per avere vinto un famoso reality americano (The Amazing Race) e per avere avuto una relazione col cantante pop Lance Bass, terminata nel gennaio 2007. E’ entrato nel cast della serie "Dante’s Cove" alla terza stagione. Oggi è insieme a Ryan Barry, uno dei volti dell’intimo Armani (Vedi immagini su www.ryanfitness.com )
 

T. R. Knight
&
Mark Cornelsen

T.R.Night (Theodore Raymond Knight) è uno dei protagonisti della serie Grey’s Anatomy, dove interpreta lo specializzando George O’Malley. Prima del successo con la serie della ABC, l’attore ha recitato a Broadway in vari spettacoli di successo. Knight rivela di essere omosessuale intorno all’ottobre 2006. Famoso un diverbio con Isaiah Washington (altro protagonista della serie) che lo chiamò pubblicamente "frocio". T.R.Night, 35enne, ha conosciuto Mark Cornelsen nell’ottobre 2007 durante la cerimonia di premiazione della Fondazione Matthew Shepard. Mark, 19enne, era stato cacciato di casa dai genitori perchè gay. Aveva poi trovato diversi lavori per pagarsi l’Università di San Francisco. Oggi la coppia vive insieme a Los Angeles.
  

Tom Ford
&
Richard Buckley

Tom Ford (27/8/1961) è uno stilista diventato famoso nell’azienda Gucci e dal 2006 fondatore dell’omonima linea di moda. Attualmente è impegnato dietro la macchina da presa per il suo primo film ispirato al roamnzo di Isherwood "Un uomo solo". Da venti anni vive col partner Richard Buckley (1948), ex direttore di Vogue, col quale ha superato i difficili momenti, negli anni ’90, in cui Richard combatteva contro un cancro alla gola. Attualmnete stanno discutendo sul desiderio di Ford di adottare un bambino. Ford ha dichiarato che "entro la fine dell’anno (2008) avremo un figlio. E’ molto tempo che lo desidero e finalmente anche Richard ha superato le sue resistenze. Sarà un ottimo padre".

  
Simon Dumenco
&
Randy Harrison
Inutile presentare Randy Harrison (2/11/1977), almeno al pubblico gay, avendo interpretato Justin Taylor, uno dei personaggi più amati della serie cult "Queer As Folk USA". Impegnato soprattutto sulle scene teatrali, sta attualmente lavorando al suo primo lungometraggio (Return Shift Escape). Nel 2006 ha fondato con l’amica Marci Adilman la "Arts Bureau", una organizzazione che si interessa di cinema, teatro, musica e scrittura. Gay dichiarato dall’età di 17 anni, vive attualmente a Brooklyn con il giornalista Simon Dumenco, suo compagno dal 2002. Visitate il bellissimo sito italiano dedicato a Randy.
  
Alec Mapa
&
Jamie Herbert
Alec Mapa (10/7/1965) è un attore, comico e scrittore filippino-americano nato a San Francisco. E’ famoso soprattutto per la sua partecipazione a Ugly Betty, ma ha avuto ruoli secondari in diversi film (Connie e Carla, True Loved, ecc.), show e serie tv (appare anche in Desperate Housewife come Vern, l’amico gay di Gabrielle). Gaydichiarato da sempre, ha scritto e interpretato lo show "I Remember Mapa" dove racconta le sue esperienze di gay cresciuto a San Francisco. Alec Mapa ha sposato Jamie Herbert il 2 ottobre 2008 a San Francisco. Alec ha dichiarato in una intervista a gay.com che non si trova d’accordo con Jamie per adottare un bambino: Jamie non si sente ancora pronto.
  
Jörn Weisbrodt
&
Rufus Wainwright

Rufus Wainwright (22/7/1973) cantante americano-canadese, figlio d’arte, ha fatto il coming out quando era ancora adolescente. All’età di 14 anni ebbe un violento approccio sessuale non voluto con un uomo conosciuto in un bar. In seguito per sette anni si astenne da qualsiasi rapporto. Nel 2008 ha scritto un’opera dal titolo "Prima Donna" che verrà rappresentata nel 2009 al Manchester International Festival. Spesso, prima dei suoi concerti, difende dal palco i diritti dei gay che "in diversi paesi del mondo sono ancora negati". Il suo attuale compagno è il produttore teatrale Jörn Weisbrodt. Di lui Rufus dice: "sono innamoratissimo, non avrei mai immaginato che tutto questo potesse accadermi, d’altronde come potrebbe essere diversamente?: ha un fisico stupendo e facciamo un sesso favoloso". Beati loro!

Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.