Uscir fuori. Dieci anni di lotte degli omosessuali in Italia: 1971-1981
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti
  • EditoriSandro Teti Editore

Uscir fuori. Dieci anni di lotte degli omosessuali in Italia: 1971-1981

Il “Fuori!” è stata la prima organizzazione omosessuale italiana, nata nel 1971 dall’impegno di alcuni attivisti torinesi, primo fra tutti Angelo Pezzana, memoria storica del movimento e promotore dell’omonimo premio letterario. Attraverso la testimonianza diretta dell’autrice, che fu parte attiva del “Fuori!”, il libro ripercorre le iniziali e pionieristiche lotte per i diritti civili nell’Italia perbenista degli anni Settanta, quando l’omosessualità era ancora un tabù sociale trattato, al massimo, con ignoranza e pregiudizio. Myriam Cristallo esprime il proprio punto di vista sulla storia del “Fuori!”, dal rapporto con le sinistre istituzionali e con il Partito Radicale agli interventi di Pasolini e di Eco, dalle prime spregiudicate contestazioni allo “scontro” con la Chiesa, fino ai delitti omofobi. Un saggio che induce tutti a leggere, rileggere e riflettere. Disponibile e-book a 7,99 euro

Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.