Il mio amico gay
Esprimi il tuo giudizio
Aggiungi ai preferiti

    Il mio amico gay

    Eccomi qui ad incominciare questa nuova avventura, questo nuovo viaggio attraverso il mio passato, i miei ricordi. In questo libro vorrei parlare di quegli uomini che hanno condiviso con me gioie e dolori, quelli che mi hanno accompagnata lungo il percorso della mia vita, quelli ai quali sono stata vicina aiutandoli e confortandoli, quelli che ho fatto ridere e piangere, quelli che ho sempre difeso a spada tratta contro tutto e tutti; quegli stessi uomini che hanno fatto per me le stesse cose standomi accanto, donandomi tanto Amore ed affetto incondizionatamente e contribuendo così a farmi diventare la donna vera, fiera, impavida e coraggiosa che sono oggi… (Leandra Pavorè)

    Visualizza contenuti correlati

    Condividi

    Effettua il login o registrati

    Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.