Dalla rassegna stampa Tunisia  Estero

Chiamami col tuo nome vietato in Tunisia

Il ministero tunisino degli Affari Culturali ha rifiutato di autorizzare la proiezione del film ‘Chiamami col tuo nome’ …

Chiamami col tuo nome vietato in Tunisia

Tematiche omosessuali argomento difficile nel Paese

(ANSAmed) – TUNISI, 28 FEB – Il ministero tunisino degli Affari Culturali ha rifiutato di autorizzare la proiezione del film ‘Chiamami col tuo nome’ (‘Call Me by Your Name’) diretto da Luca Guadagnino, annunciato in programmazione a partire da oggi al Cinema ‘Le Colisée’ di Tunisi. Lo ha reso noto la stessa sala cinematografica sulla propria pagina Facebook. Secondo i media locali il ministero avrebbe chiesto alla direzione del cinema Le Colisée di non proiettare il film “per evitare problemi”. Non si tratta della prima volta in tema di censura a proposito di un film con tematiche omosessuali. Capitò la stessa sorte anche a ‘La vie d’Adèle’ del franco-tunisino Abdellatif Kechiche nel 2013 e al film documentario tunisino ‘Upon the shadow’ di Nada Mezni Hafaiedh, che pur avendo vinto il Tanit di Bronzo alle Giornate cinematografiche di Cartagine dello scorso anno, poi non fu proiettato nelle sale.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.