Dalla rassegna stampa Religione

A Reggio Emilia quattro conferenze su “La teologia delle donne”

La Bibbia ha una parola d’amore per le persone omosessuali?

8 dicembre 2017/23 aprile 2018 a Reggio Emilia quattro conferenze su “La teologia delle donne”

Perché un percorso di teologia delle donne? Le donne sono segno di contraddizione in tutto il vangelo. Maria, sua madre, è il primo grande esempio di fede, di servizio e di coraggio, al di fuori di tutte le regole precostituite e di tutte le convenzioni del tempo confidando nel Signore Dio e nella sua promessa.
Le donne di Gesù: sono quelle che lo seguono come Maria Maddalena, lo testimoniano come la samaritana. Solo loro che hanno il coraggio di accompagnarlo nel momento più difficile della sua vita: il calvario. Le prime a ricevere l’annuncio della resurrezione e a portarlo agli altri. Sono quelle che sostengono gli apostoli che hanno paura e rimangono nascosti nel cenacolo prima della discesa dello Spirito Santo. Gesù ci ha trasmesso tanto proprio attraverso le donne e noi abbiamo il dovere di capire ed imparare dal loro esempio e dalla loro testimonianza.

Ancora più bello è che questo percorso sia fatto proprio da teologhe donne che con la loro capacità di analisi riescono a caratterizzare e dare un valore specifico al pensiero teologico, per offrire un punto di vista nuovo, differente, rinnovante, inclusivo rivolto a chi si sente ai “margini” della chiesa.

E’ importante questo percorso per le donne stesse, per conoscere, per confrontarsi, per raccontare e raccontarsi ma anche per acquisire coraggio e autostima e per rendersi conto pienamente di quanto valgono.

Gli incontri si svolgeranno da dicembre 2017 ad aprile 2018 presso la sala conferenze dell’hotel Astoria in via nobili a Reggio Emilia secondo il seguente calendario:

Lunedì, 18 dicembre 2017 alle 20.45 la teologa Selene Zorzi presenta il suo libro “Il genere di Dio”

Selene Zorzi è teologa ed ex monaca benedettina, docente in diversi istituti teologici, autrice di studi di genere in relazione alla Bibbia, alla patristica e al magistero della Chiesa. Ha appena pubblicato Il genere di Dio, la Chiesa e la teologia alla prova del gender (La meridiana), sull’essere “immagine del Creatore che sì ci fece maschi e femmine, ma soprattutto ci fece a sua immagine“.

Giovedì, 1 febbraio 2018 alle 20.45 Suor Teresa Forcades presenta il suo libro “Siamo tutti diversi! Per una teologia Queer

Maria Teresa Forcades è una suora di clausura benedettina di Montserrat (Barcellona), laureata in medicina ed in teologia fondamentale, saggista nel campo della medicina sociale, della teologia trinitaria e di quella femminista. Nei suoi libri ha intrecciato studi, vissuti e riflessioni che ne fanno un singolare spirito libero.

Venerdì 16 marzo alle 17.00 a teologa Antonietta Potente discute di “Io sto in mezzo al mio popolo”. La posizione misticopolitica delle donne

Antonietta Potente è una suora domenicana, tra le teologhe cattoliche più fertili e creative del panorama italiano e sudamericano. Autrice di numerosi testi agili rivolti a chi, credente o meno, cerca l’essenziale della vita ed è aperto al dialogo e al confronto.

Lunedì 23 aprile 20.45 la biblista Maria Soave Buscemi discute di “La Bibbia ha una parola d’amore per le persone omosessuali?

Maria Buscemi Soave da vent’anni è missionaria laica fidei donum in Brasile, dove opera come educatrice e coordina la dimensione di studi di genere e di ermeneutiche femministe del Centro studi biblici (Cebi). Autrice di libri di lettura popolare della Bibbia, scrive per riviste biblico-teologiche latinoamericane come Ribla e per il mensile italiano Combonifem.

INGRESSO LIBERO – siete tutti invitati

Per informazioni : Gruppo amiche di Reggio Emilia

e-mail: [email protected]

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.