Dalla rassegna stampa Cinema

Interrotte le riprese del film su Mercury Un mistero sul regista

HOLLYWOOD
Interrotte le riprese del film su Mercury Un mistero sul regista

Stop (momentaneo, per ora) alle riprese di Bohemian Rhapsody , il biopic diretto da Bryan Singer su Freddy Mercury (foto), con Rami Malek nel ruolo del frontman dei Queen scomparso nel 1991. Ne dà notizia con un comunicato ufficiale la 20th Century Fox, che parla di «inaspettata indisponibilità» del regista. Secondo fonti citate dal magazine Hollywood Reporter , «Singer non è tornato sul set dopo la pausa per il Giorno del Ringraziamento, suscitando il nervosismo dei produttori, che starebbero iniziando a prendere in considerazione l’idea di sostituirlo». Un rappresentante del regista ha dichiarato invece alla Bbc che l’assenza di Singer dal set è dovuta a «motivi di salute, legati a Bryan e alla sua famiglia». La notizia ha scatenato sul web speculazioni sulla possibilità che Singer possa essere presto richiamato in causa nello scandalo delle molestie a Hollywood. Accuse di abusi sessuali affrontate già in passato e sempre lasciate cadere. Hollywood Reporter ricorda anche che Singer era già «sparito» per brevi periodi durante le lavorazioni di altri due suoi film, X-Men: Apocalypse e Superman Returns .

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.