Dalla rassegna stampa Cronaca

«Spacey e la festa a luci rosse sulla Costiera amalfitana»

«Spacey e la festa a luci rosse sulla Costiera amalfitana»

Un weekend su uno yacht, con undici ospiti maschi: è l’ultima rivelazione del Sun a proposito delle accuse di molestie sessuali di Kevin Spacey ( foto ). L’attore ha organizzato una mini crociera sulla costiera amalfitana durante le riprese del film su Gore Vidal e avrebbe speso 60 mila dollari. Agli ospiti sarebbe stato chiesto di fare una sorta di giuramento di segretezza.


da HuffingtonPost.it

Kevin Spacey avrebbe organizzato un party a luci rosse per soli uomini su uno yacht di lusso in costiera Amalfitana

Secondo The Sun il festino è avvenuto la settimana prima che Netflix bloccasse il film in cui l’attore interpretava il romanziere Gore Vidal

Kevin Spacey, il fine settimana prima che Netflix bloccasse il film ‘Gore’, aveva noleggiato uno yacht extra lusso in Costiera Amalfitana, per organizzare un festino a luci rosse. Lo riferisce il tabloid inglese ‘The Sun’, che sostiene che l’attore avrebbe speso circa 60mila dollari per fittare l’Highlander, questo il nome dell’imbarcazione di lusso.

A bordo dello yacht avrebbe organizzato festini a luci rosse con undici uomini durante una pausa delle riprese del film sul romanziere Gore Vidal, che è stato girato proprio a Ravello, una delle perle della costiera amalfitana. Nella pellicola l’attore – che è stato accusato di molestie da alcuni uomini e, dopo essersi scusato per il suo comportamento, ha dichiarato di essere omosessuale – interpretava il ruolo di protagonista.

Sullo yacht, che ha ospitato in passato anche il principe Carlo d’Inghilterra, c’erano anche due massaggiatori. Secondo una fonte, prima di salire a bordo, agli ospiti è stato chiesto di fare una sorta di giuramento di segretezza.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.