Dalla rassegna stampa Cinema

Spacey e gli altri, le star che hanno fatto coming out

Spacey e gli altri, le star che hanno fatto coming out

Kevin Spacey è solo l’ultima delle star ad aver fatto coming out. Dopo l’accusa di molestie mossa dall’attore Anthony Rapp, il protagonista di ‘House of Cards’ ha chiesto scusa pubblicamente con un lungo post su Twitter, dove ha affermato, inoltre, di voler vivere la propria vita da gay. Spacey, tuttavia, non è l’unico ad aver dichiarato pubblicamente la propria omosessualità. Se fino a poco tempo fa fare coming out era considerato un tabù per attori, cantanti e personaggi dello spettacolo, capace di troncare sul nascere qualsiasi carriera, oggi è finalmente diventato sinonimo di coraggio e orgoglio.

ELLEN DEGENERES – Ellen DeGeneres, attrice e conduttrice statunitense, è stata tra le prime star a fare coming out, dichiarando apertamente la propria omosessualità. E’ il 1997 quando DeGeneres (e il personaggio che interpreta nella sitcom ‘Ellen’) dichiara di essere lesbica. Dopo la rivelazione, l’attrice ammette di aver incontrato difficoltà a ricevere nuove proposte di lavoro. Dal 2008 è sposata con l’attrice australiana Portia de Rossi.

ELTON JOHN – E’ il 1976 quando, in un’intervista rilasciata a ‘Rolling Stone’, Elton John dichiara di essere bisessuale. Quell’anno pubblica ‘Blue Moves’, album doppio che registra un calo nelle vendite, soprattutto nei puritani Stati Uniti perché esce a ridosso dell’intervista. Anche in patria le vendite crollano. Il coming out danneggia la carriera di Elton John, mettendo un freno anche alla sua popolarità.
Dopo la confessione, i suoi fan sembrano sotto choc. Lui annuncia di volersi ritirare dalla musica, sceglie un look sottotono, è a caccia di normalità. Scompare e riappare sulla scena solo nel 1978, con un album nuovo di zecca. Dagli anni Novanta ha una relazione con il regista canadese David Furnish che sposa nel 2014. Insieme, hanno avuto due bambini, nati da una madre surrogata.

RUPERT EVERETT – Tra gli attori più amati di Hollywood, l’inglese Rupert Everett non ha mai nascosto la propria omosessualità. Elegante, ironico e bellissimo, negli anni Novanta era stato eletto il nuovo sex symbol inglese. Tuttavia, l’attore di ‘Il matrimonio del mio migliore amico’ ha raccontato più volte che il suo coming out ha influenzato negativamente la propria carriera.

JODIE FOSTER – Cerimonia dei Golden Globe, 13 febbraio 2013. Jodie Foster sale sul palco del Beverly Hills Hotel di Los Angeles per ricevere il premio ‘Cecil B. De Mille’ alla carriera e fa coming out. “Credo di dover dire qualcosa di cui non sono mai stata capace di parlare in pubblico – dice l’attrice – e per questo sono un po’ nervosa”. Poi ringrazia Cydney Bernard, sua compagna per 20 anni, con la quale ha cresciuto i figli Charles e Christopher Foster, che dalla platea applaudono commossi le parole della madre. Alla fine della serata, Foster dichiara che il suo discorso esprimeva “quello che sono, cosa sento e cosa penso”.

ELLEN PAGE – Come Jodie Foster, anche l’attrice di ‘Juno’ e ‘X-Men’ Ellen Page sceglie il palcoscenico per dichiarare pubblicamente la propria omosessualità. E’ il giorno di San Valentino del 2014 quando durante una il gala dell’associazione Human Rights Campaign, l’attrice confessa di essere gay. “Sono stanca di nascondermi” ammette, aggiungendo di aver sofferto per anni.

RICKY MARTIN – Dopo anni di voci e gossip, nel 2010 Ricky Martin afferma: “Sono gay, sono fortunato e orgoglioso di esserlo e sono felice di essere quello che sono”. “Negli ultimi mesi ho capito di dover essere sincero – dice il cantante portoricano – di non mantenere segreti e di dover dire cose che mi pesavano molto”. Per questo, “accetto la mia omosessualità come un regalo che mi ha dato la vita”.

MIKA – Nel 2012, durante un’intervista a ‘Instinct’, Mika dichiara di essere gay. Il cantante libanese, ex giudice di ‘X Factor’, risponde con sincerità: “Se mi chiedete se sono gay, rispondo di sì”.

E IN ITALIA? – Numerose le star italiane che nel corso degli anni si sono dichiarate apertamente omosessuali. Come Gianna Nannini, Tiziano Ferro, Eva Grimaldi (legata a Imma Battaglia) e Leo Gullotta.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.