Dalla rassegna stampa Cinema

Voglia di riscatto per la shampista dallo stile trash

Voglia di riscatto per la shampista dallo stile trash

Napoli è di nuovo capitale del cinema. In attesa del nuovo Amelio godiamoci questa stravaganza di Stefano Incerti ( I vesuviani , Gorbaciof ) che raccoglie tutto il trash sociale e sentimentale da tv, tra Gomorra e Un posto al sole . La storia di un negozio di parrucchiera, spesso al centro di complicità femminili, diventa qui un’occasione di riscatto per la shampista molestata che si mette in proprio con l’amica e un trans.

Tutto è tagliato a grana grossa, buoni cattivi ed eventuali redenti, il latin lover e la usuraia sguercia, il gay perfidino e la moglie offesa, la brava Cristina Donadio e i prodotti chimici letali. La commistione tra denuncia e gayezza al neon calda di phone produce divertimento per il contributo di un affollato cast in cui si amano Massimiliano Gallo e Pina Turco. Voto: 6,5/10. (m. po.)

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.