Dalla rassegna stampa Francia  Tempo libero

Niente carnevale gay a Nizza nel 2017

 Niente carnevale gay a Nizza nel 2017
L’unico carnevale gay di Francia, che nel 2015 e nel 2016 ha richiamato oltre 10.000 persone, é infatti ( e non potrebbe essere diverso) una manifestazione aperta a tutti e assolutamente gratuita

Niente carnevale gay a Nizza nel 2017: la decisione è stata assunta dal Comune di Nizza e dall’Ufficio del Turismo, di concerto con la Prefettura, e condivisa con gli organizzatori di Lou Queernaval.

L’unico carnevale gay di Francia, che nel 2015 e nel 2016 ha richiamato oltre 10.000 persone, é infatti ( e non potrebbe essere diverso) una manifestazione aperta a tutti e assolutamente gratuita.

Un “valore aggiunto” che rappresenta il fiore all’occhiello e, come recita il comunicato degli organizzatori di Lou Queernaval, é il linea con le tradizioni del carnevale di Nizza “una festa che riunisce le persone e che esula dalle loro diversità”.

Niente carri stravaganti e niente follie di una sera: la decisione, obbligata, di privilegiare al massimo la sicurezza e quindi, per ragioni di bilancio, di organizzare esclusivamente manifestazioni a pagamento, ha costretto gli organizzatori del “carnevale libero” a spostare, in accordo col comune, la terza edizione di Lou Queernaval al 2018.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.