Dalla rassegna stampa Cinema

Julianne Moore attivista gay al Toronto Film Festival: arriva 'Freeheld'

Diritti dei gay al centro del Toronto Film Festival alla première di ‘Freeheld’…

Diritti dei gay al centro del Toronto Film Festival alla première di ‘Freeheld’. Protagonista, insieme ad Ellen Paige, è Julianne Moore: nel film l’attrice interpreta Laurel Hester, una poliziotta malata di cancro che nel 2005 ha condotto una lunga battaglia legale per poter lasciare i propri benefit pensionistici alla compagnia Stacie. La storia, realmente accaduta, è diventata un punto di svolta per l’attivismo gay e, secondo Moore, meritava di essere rappresentata in un film. “Laurel e Stacie sono persone incredibilmente stimolanti – ha spiegato l’attrice -. E hanno avuto il coraggio di andare avanti in un momento di grande difficoltà. Credo che riprodurre la loro vita in un film possa essere d’aiuto a tutti quelli che si trovano nella stessa situazione”.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.