Dalla rassegna stampa Spagna  Personaggi

LA SPAGNA PIANGE PEDRO ZEROLO.

ARCIGAY: “RENDIAMO ONORE AL PIONIERE DELLE BATTAGLIE PER LE PERSONE LGBT”

Si è spento questa mattina a Madrid Pedro Zerolo, esponente del PSOE e storico leader del movimento LGBT spagnolo. “Rendiamo onore al pioniere delle battaglie per i diritti delle persone LGBT – commenta Flavio Romani, presidente di Arcigay – colui grazie al quale la Spagna già nel 2005 approvava una legge per il matrimonio tra persone dello stesso. Negli anni in cui Zerolo è stato a capo della Federación Estatal de Lesbianas, Gais, Transexuales y Bisexuales (FELGTB), dal 1998 al 2003, il movimento spagnolo ha saputo costruire i presupposti per una vera e propria rivoluzione egualitaria che dalla penisola iberica ha attraversato tutta l’Europa e che ha portato pieno riconoscimento alle coppie formate da persone dello stesso sesso e alle persone transessuali, per le quali Zerolo è riuscito a ottenere una delle leggi più avanzate. Il pionierismo di Zerolo è stato un vero e proprio motore per l’Europa ed è un dolore grande prendere atto, nel giorno della sua morte, che solo l’Italia, assieme a pochi altri Paesi, non ha saputo cogliere il suo impulso innovatore. Da parte nostra, lo ricordiamo con immensa gratitudine certi che la sua lezione sia destinata a durare nel tempo”, conclude Romani.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.