Dalla rassegna stampa Televisione

The Following, la serie che sorprende.

… Following una nuova serie che scardina i meccanismi tipici delle serie crime, piuttosto cruenta, ma con intenti letterari, ideata dalla mente geniale di Kevin Williamson…

La televisione ormai è una continua ripetizione all’infinito. Telefilm, sit- com già viste e riviste, finiscono e ricominciano da capo come un cane che si morde la coda. Dopo aver pianto la morte di Warrick e l’uscita di Grissom in CSI, eccoli ricomparire entrambi su Italia 1 agli albori della serie, Law&Order ormai gira a loup e così anche le nuove serie su MTv e DjTv che nonostante siano giovani, spesso rimandano e rimandano le stesse puntate allo sfinimento, eppure ogni tanto qualcosa di nuovo si vede e ci sorprende.

Il venerdì sera su TopCrime alle 22.30 c’è Following una nuova serie che scardina i meccanismi tipici delle serie crime, piuttosto cruenta, ma con intenti letterari, ideata dalla mente geniale di Kevin Williamson, per intenderci colui che è stato capace di creare fuilletton come Dawson creek e horror come The Vampire Diaries, e interpretata da due grandi del cinema americano: Kevin Bacon ( non incline a lavorare in tv) nel ruolo dell’ ex agente e James Purefoy, nel ruolo di un serial Killer. La storia comincia quando Joe Carrell evade dal braccio della morte ricominciando a disseminare morte. Ad affiancare una giovane squadra dell’FBI viene chiamato proprio l’ex agente Ryan Hardy, che lo aveva catturato 9 anni prima.

The Following ruota intorno a queste due figure: l’assassino spietato ma colto e intelligente, e l’agente dell’Fbi ossessionato da lui. Uno scontro che sembrerebbe non proporre niente di nuovo ed invece l’intreccio classico viene corredato di continue novità: il tormento del protagonista, eroe borderline, viene alimentato dalla sfrontatezza e dalla determinazione con cui l’avversario è riuscito a creare una rete di seguaci, pronti ad eseguire ogni suo ordine, ad uccidere senza pietà, ed a proteggersi a vicenda.
Dopo anni di serie tv poliziesche dove non si andava oltre al caso di puntata, The Following cambia visione alzandosi ad un livello più alto, con una trama complicata e quasi letteraria, con intrecci ben scritti e nuovi personaggi che entrano all’improvviso sorprendendo e appassionando un pubblico, che risvegliato dal torpore della serialità e dal linguaggio del racconto sempre uguale, si è sempre più affezionato decretando in poco tempo il grande successo di The Following.

La prima serie di The Following si ritrova nei negozi in BluRay e Dvd con degli interessati contenuti speciali per la WarnerBros

The Following TopCrime Venerdì 22.30

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.