Dalla rassegna stampa Cinema

Maratona cinematografica Angels in America di Mike Nichols, per la giornata lotta AIDS

Sabato 30 novembre, a partire dalle 23, allo Spazio Alfieri di Firenze, si terrà una maratona cinematografica con la proiezione…

Florence Queer Festival e Spazio Alfieri presentano
Maratona cinematografica Angels in America di Mike Nichols, per la giornata lotta AIDS
6 ore non-stop. Un cast stellare: Al Pacino, Meryl Streep, Emma Thompson

Sabato 30 novembre, a partire dalle 23, allo Spazio Alfieri di Firenze, si terrà una maratona cinematografica con la proiezione della pluripremiata miniserie Angels in America di Mike Nichols (Il laureato, Closer). L’evento è organizzato dal Florence Queer Festival e Spazio Alfieri, in occasione della giornata mondiale per la lotta all’AIDS (1° dicembre). Al Pacino, Meryl Streep, Emma Thompson, sono i protagonisti di quella che è diventata una delle produzioni televisive più importanti dell’ultimo decennio, e che racconta -in sei episodi per un totale di sei ore- le tante vite toccate e distrutte dall’Aids nell’America di Ronald Reagan.

Angels in America, è ambientato nella New York nel 1985, racconta le vicende di vari personaggi: avvocati, scrittori, coppie etero e gay che si confrontano su fede e politica, amore e sessualità mentre il flagello AIDS si sta diffondendo rapidamente. Ispirato alla pièce teatrale di Tony Kushner (Premio Pulitzer), il film ritrae un’America ipocrita e reazionaria e un gruppo di persone che si trova costretto a fare i conti con l’AIDS: c’è Prior Walter (Justin Kirk) che inizia a notare i lividi della malattia sul suo corpo; c’è l’avvocato mormone Joe Pitt (Patrick Wilson) che per nascondere la propria omosessualità, trascura la moglie (Mary Louise Parker) in balia dei farmaci antidepressivi; c’è il politico Roy Chon (Al Pacino), che si ostina a negare la malattia per non rivelare le sue tendenze sessuali; c’è Hannah Pitt (Meryl Streep), madre di Joe e anello di congiunzione tra le umanità che popolano l’America. E poi c’è l’Angel of America, interpretato da Emma Thompson. Meryl Streep e Emma Thompson recitano ciascuna i ruoli di tre diversi personaggi. Tra i set del film anche Villa Adriana a Tivoli.

Il Florence Queer Festival è organizzato dall’associazione Ireos – Centro Servizi Autogestiti per la Comunità Queer di Firenze, in collaborazione con Arcilesbica Firenze e Music Pool, con il contributo di Fondazione Sistema Toscana – Mediateca Regionale e il patrocinio del Comune di Firenze. Direzione artistica: Bruno Casini e Roberta Vannucci, organizzazione generale Silvia Minelli.

30 novembre – ore 23.00
Spazio Alfieri – via dell’Ulivo n. 6 – Firenze
Ingresso cinema euro 6.00
Ingresso con consumazione euro 8,00
Al termine del film saranno serviti brioches e cioccolata calda

Infoline: 347 8553836 Ireos: 055 216907; Eventi –Tel. 055 240397
[email protected] – www.florencequeerfestival.it

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.