Dalla rassegna stampa Libri

A FIRENZE READING LETTERARIO - FELICI E MALEDETTI

CON BRUNO CASINI INTERVISTATO DA TITTI FOTI – LETTURE DI DIMITRI MILOPULOS

Teatro della Limonaia – Sesto Fiorentino (FI)
16 ottobre ore 21
BRUNO CASINI
READING LETTERARIO – FELICI E MALEDETTI
CON BRUNO CASINI INTERVISTATO DA TITTI FOTI
LETTURE DI DIMITRI MILOPULOS

«Una notte camminando nel centro storico di Firenze cominciai a vedere i monumenti di Piazza Signoria rossi, poi verdi, un arcobaleno nella notte, flash improvvisi sulle note musicali di No quarter dei Led Zeppelin»

«Negli anni Settanta a Firenze si andava allo Space Electronic a vedere i concerti di Van Der Graaf Generator, Atomic Rooster, Canned Heat, Quintessence, Area, Nucleus, Rory Gallagher. Si ballava sulle note di gruppi come LedZeppelin, Free, Rolling Stones, Iron Butterfly. Si assisteva agli spettacoli totali del Living Theatre di Judith Malina e Julian Beck. Si partiva per l’India,il Marocco, si partecipava ai festival della rivista Re Nudo, si affollavano tutti quegli eventi sparsi per la penisola, i nostri primi concerti distesi nel sacco a pelo, Genesis, Grand Funk Railroad, Frank Zappa, Emerson Lake& Palmer, Joe Cocker». Bruno Casini apre la serata presentando il suo ultimo libro, Felici & Maledetti. Che fine ha fatto Baby Jane? Moda e clubbing anni Ottanta a Firenze (ZONA, 2011), nel quale ricostruisce il clima fiorentino di quella fervente stagione attraverso interviste e contributi ai “ribelli” – artisti e musicisti – che hanno popolato lo Space Electronic e gli altri fantastici ritrovi dell’epoca. Dimitri Milopulos si esibirà nella lettura di brani tratti dai libri di Bruno Casini, sulla sua Firenze, sul clima fiorentino e sui grandi e piccoli eventi che hanno caratterizzato gli ultimi decenni, dagli anni 70 in poi.

Bruno Casini vive e lavora a Firenze. Laureato in storia del cinema con Pio Baldelli, è stato negli anni Ottanta tra i fondatori della rivista “Westuff” e ha diretto per oltre dieci anni l’Independent Music Meeting, la prima rassegna italiana delle etichette indipendenti. Primo manager dei Litfiba, ha pubblicato In viaggio con i Litfiba. Cronache rock dagli anni Ottanta (ZONA, 2009). Tra i fondatori del Banana Moon, storico freak rock club fiorentino, ha dedicato a quell’esperienza il libro omonimo (ZONA, 2008). Ha pubblicato anche 1975: viaggio in Afghanistan (Catcher, 2006) e curato i volumi Tondelli e la musica (Baldini & Castoldi, 1994) e Frequenze Fiorentine (Arcanapop, 2003).

Dimitri Milopulos, formato come scenografo all’Accademia delle Belle Arti di Firenze e ha fondato assieme a Barbara Nativi e altri collaboratori il Teatro della Limonaia ed il Festival Intercity. Ha una grande esperienza internazionale, avendo lavorato con registi di tutto il mondo (tra cui David Ferry, Rickard Günther, Roxana Silbert, Runar Hodne, Jon Tombre). Ha creato le scene per molte produzioni dirette da Barbara Nativi, come Crave e Blasted di Sarah Kane, Shopping & Fucking di Mark Ravenhill, Les Manuscrits du Déluge di Michel Marc Bouchard, e per molti lavori di creazione. Dal 2005 è il direttore artistico del Teatro della Limonaia e del Festival Intercity.

Ingresso libero

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.