Dalla rassegna stampa Cinema

VENEZIA 70 - Grillini (Gaynet): Bello e utile "Gerontophilia"

“Qualità e molti film a contenuto lgbt”

“Bello e utile “Gerontophilia” di Bruce LaBruce sul tabù della differenza d’età in amore”. Lo afferma Franco Grillini presidente di Gaynet e consigliere regionale dell’Emilia -Romagna anima del Queer Lion, il festival collaterale alla Mostra del Cinema di Venezia che premia ogni anno i film presentati al festival a contenuto lgbt. Grillini ha apprezzato il film di LaBruce presentato alle Giornate degli Autori ieri e applaudito in sala. “Uno dai grandi tabù dei nostri tempi in campo sessuale ed affettivo- ha spiegato – è quello della differenza d’età dei partner. Un tabù egualmente presente sia tra gli eterosessuali che tra gli omosessuali. Nonostante la cultura classica, che lo celebrava (era persino istituzionalizzato come ci insegna Eva Cantarella nel suo “Secondo natura”), quella moderna lo nasconde, se ne vergogna, lo contrasta a volte anche con quella brutalità che va ben oltre la maldicenza. Ben venga quindi Gerontophilia del regista Bruce laBruce che ci fa vedere la realtà dei fatti ovvero quella dell’amore vero e disinteressato tra un giovane e una persona anziana”, ha concluso.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.