Dalla rassegna stampa Libri

VIDEOGAYMES Omosessualità nei videogiochi

Presentazione del libro di Luca de Santis, intervengono l’autore e Giovanna Cosenza, docente di Semiotica dei nuovi media, Università di Bologna.

Gender Bender segnala

Martedì 12 febbraio ore 19
Biblioteca Renzo Renzi, via Azzo Gardino, Bologna

VIDEOGAYMES Omosessualità nei videogiochi tra rappresentazione e simulazione: 1975-2009 (Edizioni Unicopli)

Presentazione del libro di Luca de Santis, intervengono l’autore e Giovanna Cosenza, docente di Semiotica dei nuovi media, Università di Bologna.

In collaborazione con Gender Bender, Archivio Videoludico, Cineteca di Bologna e Libreria Igor.

Videogayme è una narrazione sorprendente di personaggi, storie, vicende e immaginari gay, bisessuali e transessuali nascosti tra i pixel del divertimento elettronico – domestico e non – degli ultimi 35 anni.

Un’indagine approfondita basata su oltre 9.000 videogiochi, libretti delle istruzioni e dichiarazioni degli autori; tra picchiaduro, avventure e sparatutto, il libro invita il lettore a guardare in modo nuovo i videogiochi, senza pregiudizi e ipocrisie, alla scoperta di eroi gay, eroine lesbiche e transessuali; inseguendone l’omoerotismo o il pregiudizio che li pervadono.

Luca de Santis è scrittore e sceneggiatore per programmi televisivi comici e di varietà. Il suo primo romanzo In Italia sono tutti maschi (Kappa Edizioni), la graphic novel disegnata da Sara Colaone, è stata tradotta in Francia, Belgio, Germania, Polonia, Spagna e Canada.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.