Dalla rassegna stampa Libri

"Eclissi" è il romanzo d'esordio di Francesco Mastinu (edizioni Lettere Animate).

Il libro racconta la storia d’amore fra Riccardo e Alessandro, iniziata con un colpo di fulmine e proseguita nel tempo fino alla convivenza e ai compromessi dell’età adulta…

Il libro racconta la storia d’amore fra Riccardo e Alessandro, iniziata con un colpo di fulmine e proseguita nel tempo fino alla convivenza e ai compromessi dell’età adulta.
Un resoconto lungo dieci anni, durante i quali la loro storia verrà messa a dura prova in un contesto sociale dove l’unica tutela di un legame fra persone dello stesso sesso è l’amore che si prova l’uno per l’altro, ma che da solo, a volte, può non bastare.
Attraverso la loro storia sentimentale e le varie vicissitudini della coppia e dei loro amici, il romanzo affronta il tema del riconoscimento dei diritti coniugali e di uguaglianza per le coppie che, prima di essere omosessuali, sono composte da persone che amano, vivono, soffrono come tutti gli altri.

Non ho parole…
Scritto davvero bene, senza cadere nel volgare ma mantenendo una dolcissima poesia.
Pagine che mi hanno emozionato e commossa.
Storia intensa e incredibilmente vera nella sua drammaticità.
Una delle frasi più vere e che mi ha più colpito è: «… A discapito di chi non vorrebbe, noi sappiamo vivere, amare, stare insieme. E questo fa di noi delle persone normali come tutti gli altri etero del mondo!»
e anche ….
«Vorrei tempo, amore.
Per vederti invecchiare, ancora, accanto a me. Per stendere le braccia e lasciare andare via la tristezza che ti tinge il viso. Vorrei viaggiassimo via, lontano.
Andiamo al mare, stesi sulla spiaggia. La malinconia, al sole, sarebbe soltanto neve. Portami al mare, Riccardo… Al mare.
Sparirebbe il dolore che mi impedisce di vivere, sarebbe bello vedere la tua stagione trascorrere sulla salsedine, senza ritrovarmi da solo, a sognare. Con te. Amore.»
Un ultima dichiarazione d’amore che racchiude tutta una vita.
Emozionante per la forza di un sentimento che non conosce confine.
Solo chi ha amato può comprendere il dolore del distacco e la consapevolezza che questi non se ne mai andato!

Cuoreterso

Visualizza contenuti correlati


Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.