Dalla rassegna stampa Libri

Folla al «Gay Village» per il libro di Paola Concia

Successo di pubblico, ieri sera al Gay Village, per la presentazione del libro di Paola Concia, «La vera storia dei miei capelli bianchi», scritto con la giornalista del Corriere della Sera Maria Teresa Meli ed edito da Mondadori- Strade Blu.

Il libro ripercorre il cammino personale della deputata del Partito Democratico verso il liberatorio coming out sul suo essere lesbica. «Esiste un prima e un dopo nella vita di un omosessuale. All’inizio giochi a nascondino con te stesso e con gli altri. Ma non è un gioco piacevole: la penitenza è la pubblica gogna, o almeno questo è quello che ti fanno credere. Poi cambi pelle. È il momento della rivelazione», scrive l’autrice. Nel libro trovano spazio sia il marito Massimo, «gentile, carino, sempre disponibile e sollecito», sia il compagno Riccardo. Poi, all’insegna de «l’ordine fittizio crea disordine» i primi amori omosessuali, fino alle recenti nozze con Riccarda, celebrate in Spagna.
Tutte tappe ripercorse anche attraverso gli interventi e le domande delle altre ospiti di ieri al Gay Village, da Imma Battaglia, leader storica del movimento LGBT, alla giornalista del Corriere Maria Laura Rodotà, con le colleghe Serena Bortone, Laura Cesaretti, Alessandra Di Pietro, Flavia Perina. «Quarant’anni di vita e di diritti negati», come recita anche la copertina.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.