Dalla rassegna stampa Personaggi

Cynthia Nixon: “Ho scelto di essere lesbica”

… L’attrice, che non ha mai fatto mistero della sua relazione omosessuale con la compagna Christine Marinoni, ha tenuto un discorso sulla sua storia personale che ha suscitato molte polemiche….

(KIKA) – LOS ANGELES – “Luca era gay” aveva cantato Povia al Festival di Sanremo creando non poco scompiglio nell’opinione pubblica, come se essere omosessuale potesse essere un cambio di rotta correggibile. La stessa agitazione l’ha provocata un discorso di Cynthia Nixon, più nota con il nome del personaggio che interpreta in Sex and the city, Miranda. L’attrice, che non ha mai fatto mistero della sua relazione omosessuale con la compagna Christine Marinoni, ha tenuto un discorso sulla sua storia personale che ha suscitato molte polemiche.

Nulla a che vedere con quanto cantato da Povia in termini di contenuto, ma molto simile in quanto a reazioni scatenate: “Recentemente ho parlato a un pubblico gay – ha raccontato l’attrice -e hanno tentato in tutti i modi di impedirmi di dire quello che pensavo, e cioè che il mio essere lesbica è stata una scelta. Non volevano che dalle mie parole si potesse evincere che l’omosessualità fosse sempre una scelta per tutti e quindi non avrei dovuto nemmeno dire che per me è stato così. So che per molte persone è diverso, ma nessuno deve definire o classificare la mia natura al mio posto. Perché non può essere una libera decisione? Per caso sono meno legittimata a sentirmi gay perché l’ho scelto? A volte ho l’impressione che le persone mi vedano come una persona che ha vissuto a lungo in una bolla, senza capire la propria vera natura. Lo trovo molto offensivo nei miei confronti e nei confronti di tutti gli uomini con cui ho avuto una relazione in passato”.
La Nixon, infatti, è stata a lungo con Daniel Mozes, con il quale ha due figli Samantha e Charlie di 15 e 9 anni.

http://it.omg.yahoo.com/

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.