Dalla rassegna stampa Media

Più bravo di Barack Obama: uno studente di 19 anni vince la sfida dei video "politici"

…Con la sua orazione in favore del matrimonio delle sue due mamme, Zach Wahls, 19 anni, ha battuto anche Barack Obama…

Il suo discorso al top della classifica dei più cliccati su YouTube. Prima del presidente Usa

E’ il discorso di uno studente universitario dello Iowa il video politico più cliccato del 2011 su YouTube. Con la sua orazione in favore del matrimonio delle sue due mamme, Zach Wahls, 19 anni, ha battuto anche Barack Obama. Il presidente Usa è arrivato soltanto secondo con le sue punzecchiature a Donald Trump nella polemica sulle presunte irregolarità del certificato di nascita del numero uno degli Stati Uniti.
Il discorso che è piaciuto di più al popolo di Internet è stato pronunciato dal giovane proprio per perorare la causa delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e per aprire la strada alle nozze tra le sue due madri. L’orazione di Obama sulla vicenda Trump è invece quella fatta in occasione della cena dell’Associazione dei corrispondenti alla Casa Bianca. E’ stato in quell’occasione che il presidente ha attaccato Trump per le domande sull’autenticità del documento di nascita. Il video di Obama è stato cliccato per 9,1 milioni di volte. Subito dopo, al terzo posto, si piazza il candidato alle primarie repubblicane Rick Perry (7 milioni di utenti in due settimane), che critica la presenza degli omosessuali nell’esercito.

Al quarto posto, sempre nella classifica dei video caricati nella sezione “politica”, c’è ancora Obama nel momento in cui annuncia la morte di Bin Laden il primo maggio (6,2 milioni di click), e subito dopo il discorso “Brother Can You Spare a Trillion?”, firmato dall’attivista repubblicano della Florida Blaise Ingoglia, che mette in guardia dai pericoli del crescente debito federale.

I primi dieci video politici del 2011 messi insieme hanno fino a metà dicembre circa 50 milioni di visualizzazioni. Molto meno in realtà del primo video della top ten generale del sito. Il video più visto in assoluto è stato infatti quello della canzone “Friday”, di Rebecca Black, con 180 milioni di visualizzazioni. Mentre il decimo in classifica, la mamma gatta che lecca il suo cucciolo di pochi giorni, ha collezionato ben 37 milioni di click. In ogni caso, spiega Ramya Raghavan, manager del settore news e politica per YouTube, l’interesse per i video politici è forte e crescerà ancora in vista della campagna presidenziale del 2012.


Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.