Dalla rassegna stampa Cinema

L´Oscar europeo va a Stephen Frears

Stephen Frears sarà tra gli ospiti d´onore della 24esima cerimonia di premiazione degli European Film Awards il 3 dicembre a Berlino.

ROMA – Il prestigioso Premio alla Carriera dell´Efa, European Film Academy, l´Oscar del vecchio continente, quest´anno parla inglese. Verrà assegnato, infatti, a Stephen Frears, al suo longevo ed appassionato lavoro cinematografico che ha già ricevuto numerosi riconoscimenti importanti come il Goya spagnolo, il César francese e il premio Bafta dal suo paese natale, l´Inghilterra. Il regista, ha accolto con entusiasmo la notizia del premio ricordando il suo rapporto di lungo corso con l´Academy – era presente quando fu fondata nel 1988 – e l´importanza di sostenere l´arte cinematografica nella vecchia Europa. Tra i suoi successi hollywoodiani bisogna ricordare film quali Le relazioni pericolose, Eroe per caso e Rischiose abitudini, film per il quale ottenne la nomination agli Oscar come miglior regista. Ma il suo cinema è sempre stato fortemente caratterizzato dalle atmosfere british dei suoi film d´esordio, nelle pellicole tratte dai romanzi di Roddy Doyle e Nick Hornby, fino al capolavoro The Queen, controverso film sulla regina d´Inghilterra e i giorni della scomparsa di Lady D, che valse alla protagonista, Helen Mirren, l´Oscar come miglior attrice nel 2007, e all´ultima divertente commedia sexy Tamara Drewe – Tradimenti all´inglese.
Stephen Frears sarà tra gli ospiti d´onore della 24esima cerimonia di premiazione degli European Film Awards il 3 dicembre a Berlino.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.