Dalla rassegna stampa Cinema

I BAMBINI DELLA SUA VITA di Peter Marcias - Film a tematica LGBT

… arriva a Roma il 20 maggio al cinema Politecnico Fandango in via G.B. Tiepolo 13a nel quartiere flaminio…

In contemporanea alla programmazione sarda, da cinque settimane con grande successo di pubblico, il film “I BAMBINI DELLA SUA VITA” del giovane regista oristanese Peter Marcias, ambientato interamente in Sardegna, arriva a Roma il 20 maggio al cinema Politecnico Fandango in via G.B. Tiepolo 13a nel quartiere flaminio.
Una storia visionaria e poetica (così definita dal mensile CIAK in edicola) che racconta le vicenda di Alice alla ricerca della verità sulla sua famiglia grazie all’aiuto di Julien, architetto gay francese, detenuto nel carcere di Buoncammino di Cagliari per omicidio.
La pellicola, una grande storia di passione e amore, è uscita nei cinema sardi nel periodo di Pasqua dopo il debutto al 12° Festival del cinema europeo, ed è candidata al Ciak d’Oro 2011 tra i migliori film dell’anno Bello&Invisibile.
Diretta da Peter Marcias del già apprezzato documentario Ma la Spagna non era cattolica?, sceneggiato da Marco Porru e distribuito da Gianluca Arcopinto vede tra i protagonisti la grande attrice Piera Degli Esposti, Caterina Gramaglia, Carla Buttarazzi, Giulia Bellu e il bellissimo attore francese Julien Alluguette.

www.petermarcias.com

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.