Dalla rassegna stampa Libri

Passioni controverse nell'Africa maghrebina

…Naldini affronta il tema con molta libertà a costo di essere politicamente scorretto e di esprimere – come aveva fatto Pasolini – tutta la propria distanza dalla contemporanea cultura gay…

Fu Pier Paolo Pasolini nei primi anni 70 a registrare un mutamento socio-antropologico nella percezione della condizione omosessuale. A fronte della nascita, anche in Italia, di un movimento gay e della richiesta di una maggiore visibilità della comunità omosessuale, scriveva, in maniera tranchant: «Un omosessuale non ama e non fa l’amore con un altro omosessuale. Un omosessuale ama e vuol far l’amore con un eterosessuale disposto a una esperienza omosessuale, ma la cui eterosessualità non sia posta minimamente in discussione. Egli deve essere “maschio”». Questa concezione, mediterranea, dell’omosessualità è messa a fuoco ora da Nico Naldini, cugino e biografo di Pasolini, che all’età di 82 anni esordisce come romanziere. Sharazad ascoltami è un romanzo molto particolare, sospeso tra racconto, analisi e nostalgia, fatto di narrazione vera e propria, ma anche di parti riflessive e saggistiche. La trama è poco più che un pretesto: un italiano in vacanza sulle coste del Nordafrica trova casualmente alcuni foglietti sui quali un suo connazionale ha annotato le proprie frequentazioni dei giovani del posto. L’uomo è poi scomparso nel nulla e ora colui che ne ha scoperto gli scritti si sente chiamato a dipanare il mistero. Emerge così una visione dell’eros tra uomini incentrata sull’attrazione per ragazzi per lo più giovani.
Naldini affronta il tema con molta libertà a costo di essere politicamente scorretto e di esprimere – come aveva fatto Pasolini – tutta la propria distanza dalla contemporanea cultura gay. Il lettore potrà rimanere a tratti perplesso. Ma è bene affrontare la provocazione intellettuale di Naldini – e al limite anche il dissenso – senza preconcetti moralistici. Criteri sempre inadatti alle opere letterarie.

shahrazad ascoltami – Nico Naldini L’Ancora del Mediterraneo, Napoli – pagg. 110| € 13,50

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.