Dalla rassegna stampa

Apertamente gay 730 mila inglesi

Sono quasi 730 mila i britannici che si dichiarano gay o bisessuali. Il dato è stato reso noto dall’ufficio nazionale di statistica: è la prima volta che vengono diffusi numeri ufficiali su tale argomento.

La comunità omosessuale d’Oltremanica appartiene alla classe media, ha avuto una formazione di qualità e occupa buoni impieghi a livello professionale e manageriale. Sono meno religiosi degli eterosessuali e più fumatori.

In particolare, sono 481 mila gli adulti che si professano omosessuali (uomini e donne) e altri 245 mila bisex. Le proiezioni dicono che gay e bisessuali rappresentano complessivamente l’1,5% della popolazione della Gran Bretagna, al di sotto del 5-7% stimato in precedenza dagli organismi ministeriali. Le associazioni omosessuali sostengono che i numeri sono inferiori alla realtà, poiché molti sono riluttanti a dichiarare apertamente la loro condizione durante i sondaggi. Per Ruth Hunt, direttore degli affari pubblici del gruppo dei diritti dei gay Stonewall, ritiene che si tratti di un buon punto di partenza, ma ci vorrà ancora tempo prima che le persone non si sentano a disagio nell’uscire allo scoperto riguardo alle preferenze sessuali.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, l’omosessualità non è più diffusa tra i giovani: semplicemente c’è tra loro una maggiore apertura mentale. La ricerca rivela che Londra detiene la più elevata concentrazione di gay, pari al 2,2% della popolazione, mentre l’Irlanda del Nord, con lo 0,9%, ha la percentuale più ridotta. Quanto allo status sociale, il 49% dei gay svolge attività lavorativa di tipo professionale o manageriale rispetto al 30% dei britannici nel loro complesso. Il 38% degli omossesuali possiede una laurea contro il 22% degli etero. Il governo inglese sottolinea l’importanza dello studio sui gay, che per la prima volta mette a fuoco la condizione di questo gruppo sociale e sprona le autorità a tutelare i loro diritti.


Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.