Dalla rassegna stampa Libri

Versi di un longobardo alla scoperta di Roma

L´ultima raccolta poetica di Franco Buffoni, è un libro che nasce da uno spaesamento geografico e antropologico…

L´ultima raccolta poetica di Franco Buffoni, è un libro che nasce da uno spaesamento geografico e antropologico, lo spaesamento con cui questo «vecchio longobardo assente» narra la sua scoperta di Roma. Al pari di Penna, sceso dal cuore dell´Umbria, al pari di Pasolini, calato da Bologna e dal Friuli, lo scrittore racconta del trapianto in una capitale insieme classica e levantina, pagana e islamizzata, cristiana e consumista. Seguendo quei due dioscuri, egli dedicherà a Roma pagine che spaziano dall´epica sportiva allo sfruttamento lavorativo, dalla rivendicazione dell´amore omosessuale alla meditazione artistica.

Visualizza contenuti correlati


Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.