Dalla rassegna stampa Cinema

Fa causa a Sacha Baron Cohen,ferita durante riprese Bruno

La donna sarebbe rimasta invalida dopo lite con l’attore di Borat

Una donna ha fatto causa alla Nbc Universal e al comico Sacha Baron Cohen, strepitoso interprete di “Borat”, affermando di essere rimasta gravemente ferita durante le riprese del prossimo film dell’attore americano “Bruno”. Richelle Olson ha dichiarato di essere rimasta invalida dopo una lite a una tombola di beneficenza con Cohen, che nella nuova pellicola veste i panni dello stilista gay Bruno. Durante il gioco, Sacha Baron avrebbe usato un linguaggio volgare, poi avrebbero avuto una collutazione mentre lei cercava di riprendere il microfono. L’azione legale, tramite la quale la donna chiede più di 25mila dollari in danni, è stata presentata il 22 maggio a Lancaster, in California, circa 105 chilometri da Los Angeles. Olson sarebbe caduta a terra dopo essersi ritirata in un’altra stanza, battendo la testa sul pavimento. Oggi deve usare la sedia a rotelle o il bastone.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.