Dalla rassegna stampa Libri

Dalla Palma fa coming out:«Fui molestato da un prete»

…si è confidato senza pudori, alle Cinque Terre presentando il libro dell’avvocato Anna Maria Bernardini De Pace, “Diritti diversi”, a favore del matrimonio fra gay. «Mio padre, contadino, mi diceva di difendere i miei ideali fino alla morte, ma di fuggire di fronte all’ignoranza…

CINQUE TERRE. «Sono stato oggetto dei giochi sessuali di un prete, in collegio a Livorno: ma ho perdonato, perché non si può odiare per sempre. Chi non ama, chi non rispetta gli altri, pecca più di tutti». Diego Dalla Palma, grande artista dell’immagine, si è confidato senza pudori, alle Cinque Terre presentando il libro dell’avvocato Anna Maria Bernardini De Pace, “Diritti diversi”, a favore del matrimonio fra gay. «Mio padre, contadino, mi diceva di difendere i miei ideali fino alla morte, ma di fuggire di fronte all’ignoranza – ha detto – Vivo la mia sessualità a 360 gradi, ho amato donne ma soprattutto uomini, e credo nel diritto alla libertà. È un bene l’appoggio di una donna intelligente come Anna Maria, che non è omosessuale, in questa battaglia. Spesso i gay si chiudono e si ghettizzano da soli». Toccante il racconto del suo coming out in famiglia: «La mia prima alleata è stata mia ha madre: quando ha saputo, mi ha detto: ti voglio ancora più bene di prima. E la mattina, ha fatto la torta con i fichi e la vaniglia, quella delle giornate speciali».
La Bernardini De Pace, presentando il libro, ha detto di sognare di poter celebrare il primo matrimonio fra gay alle Cinque Terre.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.