Dalla rassegna stampa Teatro

Recita choc: Principe azzurro gay, genitori infuriati

… il colpo di scena è alla fine, quando proprio il bel principe si alza e dichiara: “Io sono gay”…

L’assessore: “Non vedo il problema”
Bambini tra i 4 e i 10 anni, litigano come tronisti

Un centro ricreativo estivo ha organizzato una recita “choc”. E’ successo a San Benedetto del Tronto, nel marchigiano. L’obiettivo era quello di modernizzare le favole ‘classiche’, come Biancaneve e Cenerentola, prendendo spunto dalla trasmissione ‘Uomini e Donne’ di Maria De Filippi. Il risultato è un Principe azzurro e delle fanciulle ‘inacidite’, che si danno battaglia per lui.

Ma il colpo di scena è alla fine, quando proprio il bel principe si alza e dichiara: “Io sono gay”. Alla fine della recita le reazioni dei genitori non sono state delle migliori. “Noi ci impegniamo ogni giorno per insegnare ai nostri figli i valori importanti – dichiara uno di loro — poi ti ritrovi in mezzo a una recita del genere”. Ma l’assessore, alle Politiche sociali del comune di San Benedetto, Loredana Emili, non è d’accordo: “Non vedo il problema. La recita è stata varia, mica incentrata solo sul principe azzurro gay”.

Ma le critiche invece ci sono e anche molte. I genitori chiedono maggiore dialogo con le famiglie, prima di iniziative, ‘toppo’ alternative.


Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.