Dalla rassegna stampa Cinema

Jodie Foster rompe con la fidanzata

Dopo 14 anni, addio a Cydney Bernard

Dopo l’outing, la rottura. Solo qualche mese fa, Jodie Foster aveva ringraziato davanti al mondo la sua Cydney Bernard, produttrice e fidanzata, ed ora, secondo il Daily Mail la relazione é giunta al capolinea. Dopo 14 anni d’amore, e due figli dal padre misterioso, Jodie e Cydney, partner nel lavoro, sembrano aver preso strade diverse nella vita privata. Una notizia davvero clamorosa, della quale, però, si attende ancora la notizia ufficiale.

L’attrice, che a 14 anni trovò il successo con “Taxy Driver”, ha sempre protetto con attenzione la sua vita privata.

E infatti, fino alla dichiarazione pubblica di dicembre, nessuno aveva saputo dell’amore più che decennale tra la Foster e la sua produttrice 54enne. Pare che Jodie, pur di non far trapelare indiscrezioni pericolose, avesse evitato di assumere domestici.

Dopo il colpo di fulmine del 1993, sul set di “Sommersby”, la coppia ha sempre vissuto insieme e la Bernard ha seguito ogni passo artistico della compagna, sempre con gran riservatezza, tanto da essere scambiata per una collaboratrice. Ma in realtà, tra le due, si era accesa la passione, culminata nell’acquisto di due anelli di fidanzamento da Tiffany e nella decisione di diventare mamme.

Qualche dubbio sulle preferenze gay della Foster era sorto dopo la nascita dei due figli, Charlie, di 9 anni, e Kit, di 6, il cui padre è sempre stato sconosciuto, tanto da far pensare ad un concepimento in vitro. I bimbi, in realtà avevano due mamme, con le quali, tra l’altro, sono spesso stati immortalati. La notizia della rottura, ancora senza conferme, ha così sorpreso il jet-set, che vedeva nel duo Foster-Bernard una coppia inossidabile.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.