Dalla rassegna stampa Cinema

Cate Blanchett, la più amata

Sondaggi L’attrice vince tra i lettori della rivista «Ciak»

ROMA — Il tradizionale sondaggio di fine anno proposto dal mensile Ciak incorona Cate Blanchett Migliore attrice del 2007 nonché Migliore interprete femminile in assoluto.
Un plebiscito sancito dal 70% delle preferenze espresse dai lettori che vanno così ad aggiungere un nuovo riconoscimento alla celebrata protagonista di The Golden Age e Io non sono qui. Scorrendo il sondaggio si scopre inoltre che, dopo cinque anni di assenza, torna a comparire il nome di Michelle Pfeiffer che vince (40%) nella categoria Miglior cattiva dell’anno per l’interpretazione della strega Lamia in Stardust e di Velna in Hairspray.
Matt Damon, invece, vince con il 23% dei voti la palma di Miglior attore (battendo Clooney), mentre Johnny Depp mantiene il titolo di Miglior interprete assoluto con il 43% dei voti. Il film vincitore dell’Oscar come miglior titolo straniero, Le vite degli altri, vince qui nella categoria Miglior film mentre Ferzan Ozpetek ( Saturno contro) e Clint Eastwood ( Lettere da Iwo Jima), pari merito (23%), vincono come Miglior regista del 2007. Tra gli italiani, il Miglior attore è Elio Germano (43% dei voti contro il 20% di Toni Servillo) e Cristiana Capotondi la Miglior attrice, con il 38% dei voti, spezzando anni di dominio di Margherita Buy e Giovanna Mezzogiorno.
La sorpresa del 2007 è stata per tutti Ambra Angiolini, mentre per il 2008 la maggioranza dei lettori scommette su Shia LaBoeuf, giovane protagonista di Transformers e del prossimo Indiana Jones (film piu atteso del nuovo anno assieme a Sweeney Todd di Tim Burton). La coppia Keira Knightley e James McAvoy di Espiazione si aggiudica la palma per la miglior scena romantica (24%) e per la miglior scena sexy (30%).
Il peggio del cinema 2007? Al top della lista nera tre film: Captivity, Pirati dei Caraibi 3 e l’italiano Cemento armato.

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.