Dalla rassegna stampa Musica

Il ritorno degli Abba

Al cinema il film Mamma Mia prodotto da Hanks con Meryl Streep

ROMA – In Italia la canzone non entrò mai nella top 10, eppure Mamma Mia rimane a distanza di oltre 30 anni una delle canzoni più popolari degli anni ’70 e la più celebre degli Abba, la pop band svedese. Quest’estate in America e ad ottobre in Italia (Universal) si vedrà al cinema il film Mamma Mia, tratto dal musical omonimo, una produzione teatrale di grande successo, messa in scena per la prima volta nel 1999 nel West End londinese e poi a Broadway, vista da oltre 30 milioni di persone, rappresentata in 160 città del mondo e tradotta in 8 lingue.

E’ divertente vedere nel trailer italiano appena uscito una Meryl Streep in salopette jeans e capelli sciolti ondeggiare al suono melodico di Mamma Mia sullo sfondo del mare blu della greca Skiathos. La Streep, tra pochi giorni nelle sale italiane con Leoni per Agnelli, è Donna, una madre single e indipendente, che ha cresciuto da sola la vivace figlia Sophie, (Amanda Seyfried), ormai prossima alle nozze, e che ha gestito con successo un piccolo hotel su una splendida isola in Grecia. Al matrimonio di sua figlia, Donna ha invitato anche le sue due migliori amiche: Rosie (Julie Walters), una donna dotata di realismo e senso pratico, e Tanya (Christine Baranski), ricca e pluridivorziata. Entrambe, in passato, avevano fatto parte della sua band musicale, Donna and the Dynamos. Tuttavia, anche Sophie ha in serbo delle sorprese. La ragazza, che sogna di farsi accompagnare all’altare dal suo vero padre, invita alle sue nozze tre uomini del passato di Donna, che 20 anni prima avevano gi… visitato questo angolo di paradiso mediterraneo. Nel corso di 24 ore magiche e folli, i protagonisti vivranno nuovi amori e riscopriranno antichi sentimenti, nella cornice da sogno di un’isola che sembra offrire infinite possibilit…, persino una moderna famiglia allargata. Al ritmo irresistibile dei pi— famosi brani degli Abba, quali Dancing Queen, S.O.S., Money, Money, Money e Take a Chance on Me, ballano Pierce Brosnan e Colin Firth.

Prodotto da Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson con due degli Abba, Benny Anderson e Bjoern Ulvaeus il film punta ad essere tra i più divertenti della stagione anche per l’attualità della musica degli Abba, divenuti nel frattempo (anche grazie al film Priscilla) icona gay.

Visualizza contenuti correlati


Condividi

Effettua il login o registrati

Per poter completare l'azione devi essere un utente registrato.